Sole, spiagge e mare: tutta la bellezza di Maupiti

Print Friendly, PDF & Email

Maupiti, una delle isole più piccole dell’arcipelago della Società, con un’area totale di soli 6,4km2, è la destinazione perfetta per i visitatori alla ricerca di un’esperienza incredibilmente autentica.


Situata a soli 315 km a nord ovest di Tahiti e 40 km ad ovest di Bora Bora, Maupiti può essere raggiunta con un volo domestico da Papeete, Bora Bora o Raiatea, pronta a sedurvi all’istante con il suo splendore e la sua rilassata vita quotidiana.

Questo paradiso fu la prima isola conosciuta dai navigatori che giunsero per primi ne Le Isole di Tahiti e vanta la presenza di un sito archeologico che risale al IX secolo, uno dei più antichi in Polinesia, nelle grotte di Vai’ea, oltre al celebre motu Pae’ao, un isolotto deserto tra i più amati dell’isola.

Lo stile di vita tahitiano locale può essere scoperto in una delle Guesthouse locali dell’isola, l’unica tipologia di struttura alberghiera disponibile. Il vero lusso qui è rappresentato dalla serenità offerta da questa accogliente isola, assieme alla sua ineguagliabile bellezza.

Sono molte le modalità con cui poter scoprire Maupiti: in bicicletta, lungo la stradina che circonda l’isola, o in canoa, esplorando le bellezze dell’isola sulle tracce della sua storia, ad esempio visitando la leggendaria canoa del semidio Hiro, nella valle di Vaitia.

Imperdibile, la risalita lungo il promontorio del monte Teurafaatiu (381 m.) per godere di una meravigliosa veduta panoramica sulla laguna, sui motu che ne incorniciano le acque cristalline e sull’inconfondibile profilo di Bora Bora, visibile in lontananza. Dall’incantevole spiaggia di Tereia è poi possibile raggiungere il Motu Auria a piedi.
 
Maupiti in breve: 

  • 50 minuti di volo, con voli domestici diretti da Papeete.
  • Una delle più piccole isole abitate dell’arcipelago, promette un’esperienza unica fatta di autenticità e tranquillità.
  • Nessun hotel di catene internazionali, ma solo autentiche Guesthouses tahitiane.
  • Attività di terra e mare: vedute panoramiche dal monte Teurafaatiu, tour in bicicletta attorno all’isola, escursioni in laguna, sessioni di diving e possibilità di nuotare con le mante e molte altre opportunità per scoprire l’isola.
  • Spot culturali: visitate uno dei marae dell’isola per conoscere la cultura polinesiana e il suo retaggio religioso, attraverso la valle di Haranai ed il suo suggestive monumento in pietra, la valle di Vaitea con la leggendaria canoa di Hiro e uno dei più antichi siti archeologici de Le Isole di Tahiti.

 

Ulteriori informazioni al sito Tahiti Tourisme Italia

Potrebbe interessare:

huahine, l'isola segreta di tahiti Huahine, l’Isola Segreta a 40 minuti di volo da Tahiti
Grecia mania: un viaggio a Kea, l’isola delle favole
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti