Affitti brevi, CleanBnb raggiunge i 500 mila euro attraverso il crowdfunding

Print Friendly, PDF & Email

La seconda campagna di crowdfunding  di CleanBnb, portale specializzato nel mercato degli affitti brevi, ha raggiunto l’obiettivo massimo di 500mila euro in tre settimane. Grande soddisfazione è stata espressa dai suoi vertici.


Uno dei risultati migliori di sempre nel panorama dell’equity crowdfunding in Italia: è stato definito così dalla stessa CleanBnB il risultato raggiunto.

Alla chiusura della campagna di equity crowdfunding sul portale CrowdFundMe, il socio fondatore di CleanBnB, Francesco Zorgno, ha commentato: “Gli investitori italiani sono certamente più prudenti, ma sanno riconoscere benissimo un buon affare se questo viene presentato in modo serio e trasparente. 500mila euro raccolti in poche settimane ne sono la prova lampante. Il risultato è andato oltre le più rosee aspettative e tutto il lavoro svolto in questi due anni ci ha premiato. I clienti hanno imparato a riconoscere il nostro brand, gli investitori hanno compreso e colto al volo l’opportunità. Insomma, non potevamo davvero sperare di meglio”.

L’obiettivo minimo dell’azienda era di arrivare 100mila euro lasciando la possibilità di overfunding fino a 500 mila euro massimi. “Pur avendo grandi aspettative dalla raccolta di CleanBnB, la velocità con la quale abbiamo concluso la campagna ci ha lasciato stupiti – ha dichiarato Tommaso Baldissera, CEO di CrowdFundMe – È stata sicuramente premiata la serietà del progetto e del team, che hanno saputo esporre in maniera chiara ed esaustiva la storia di una startup dalle grandissime potenzialità. La seconda campagna di crowdfunding di CleanBnB, record di raccolta sul nostro portale, è inoltre una bellissima storia da raccontare in quanto si tratta della prima società, che abbiamo lanciato 2 anni fa, che ha saputo accrescere e valorizzare gli investimenti dei nostri primi utenti sottoscrittori. Un grandissimo esempio di come dovrebbe essere svolta una campagna di equity crowdfunding non solo in termini di capitali raccolti ma anche di organizzazione e professionalità”.

Il traguardo è stato raggiunto in poco più di 20 giorni grazie a oltre 200 investitori, con una valutazione della società pari a 4,5 milioni di euro.

Info: cleanbnb.net

Potrebbe interessarti:

TripAdvisor
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti