Confindustria Alberghi: “Ministero del Turismo sia tra le priorità del nuovo governo”

Print Friendly, PDF & Email

Anche Confindustria Alberghi, per voce del suo presidente Giorgio Palmucci, invoca un segnale importante dal prossimo governo per istituire un Ministero del turismo auspicando che il settore venga inserito tra le priorità del nuovo esecutivo.


Confindustria Alberghi torna a premere sull’istituzione di un Ministero ad hoc per il turismo che sarebbe “un segnale importante – dichiara il presidente di Associazione Italiana Confindustria Alberghi –  Si riconosce, di fatto, il ruolo strategico del comparto e le sue potenzialità”.

La nascita di un Ministero dedicato, “la scelta di un Ministro competente – prosegue Palmucci – possono contribuire enormemente a questo scopo supportando gli operatori ed il Paese nel contesto di competitività internazionale in cui il turismo italiano si muove”.

Con oltre il 12% del Pil nazionale e con indicatori a lungo termineche mostrano una domanda in forte crescita, il settore può dare un apporto importante e nuovo slancio all’economia del Paese”.

Un modello di sviluppo coerente con obiettivi di sostenibilità e capace, in particolare per quanto riguarda l’industria alberghiera, di generare nuova occupazione” – conclude Palmucci.

Fonte: Confindustria Alberghi

Potrebbe interessarti:

FEDERTURISMO: “IL TURISMO ENTRI TRA LE PRIORITÀ DEL NUOVO GOVERNO”

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Movida sotto la lente d’ingrandimento

Roma. Non conosce sosta l’attività di prevenzione e controllo svolta dai Carabinieri di Roma nelle zone della cosiddetta Movida. Sono molti, infatti, i servizi orientati ...
Vai alla barra degli strumenti