Dal 29 maggio a Bologna parte “Future Film Festival”

Print Friendly, PDF & Email

Bologna. La XX esima edizione del Future Film Festival, la prima manifestazione italiana dedicata alle tecnologie applicate all’animazione, al cinema, ai videogame e ai new media, si svolgerà a Bologna dal 29 maggio al 3 giugno prossimi.


L’apertura ufficiale all’Accademia delle Belle Arti (una delle istituzioni, assieme a Comune di Bologna, Regione Emilia Romagna, Cineteca, Mambo, Fondazione Mast, con cui il Festival collabora) con lo svelamento dell’opera dell’artista Benni Bosetto per Future Film Festival XX.

E a seguire con la proiezione di Sunsane, lungometraggio dell’americano Steven Soderbergh interamente girato con uno smartphone e con un budget bassissimo, perché “lo scopo del Festival – hanno spiegato i direttori Giulietta Fara e Oscar Cosulich – non è legato tanto alle tecnologie quanto al futuro dell’animazione”.

La rassegna ospiterà, tra film in concorso e film fuori concorso, 33 lungometraggi e 95 cortometraggi selezionati in tutto il mondo e quasi sempre nel circuito indipendente.

La maggior parte delle pellicole sono in anteprima italiana o europea e spesso non godono di una normale distribuzione nelle sale, dunque di difficile fruizione soprattutto su grande schermo.

L’edizione del ventennale, oltre a puntare molto sulla realtà virtuale (da segnalare a questo riguardo la collaborazione con il Cineca che mette a disposizione la tecnologia necessaria), dedicherà ampio spazio al cinema dell’est e in particolare a quello di registe donne.

Alle proiezioni, Future Film Festival affiancherà come di consueto mostre, workshop, masterclass, uno spazio dedicato ai più piccoli e uno speciale omaggio al regista giapponese Isao Takahata.

La chiusura della rassegna, il 3 giugno alle 22.30 al Lumiere, dove si svolgeranno buona parte delle proiezioni, avverrà con l’americano Truth or Dare di Jeff Wadlow, un thriller con protagonisti un gruppo di amici.

 

Fonte: Ansa

Potrebbe interessare:

‘Bologna estate’: cinque mesi di eventi tra città e provincia
A Bologna la mostra del cantautore Tricarico
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Il Carnevale al Bioparco di Roma

Roma. Al Bioparco di Roma il Carnevale si festeggia domenica 3 marzo con la giornata intitolata ‘Vita sott’acqua’, in collaborazione con il WWF Italia. L’evento ...
Vai alla barra degli strumenti