L’Estate a Courmayeur

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Courmayeur e le sue molteplici sfaccettature sono in grado di coinvolgere e far innamorare i tanti amanti dello sport: un lato più tranquillo e ristoratore per chi ama passeggiare tra i boschi e percorrere i sentieri e una sferzata di adrenalina per chi ama gli sport stimolanti ed energici in alta quota.


Courmayeur è la culla dell’alpinismo mondiale, nato sul Monte Bianco, ma la sua offerta turistica è perfetta per qualsiasi appassionato di montagna: trekking in alta o media quota, trailrunning, passeggiate lungo i sentieri della selvaggia Val Vény o della più dolce Val Ferret, perfetta anche per essere scoperta in mountain bike.

Le attività sportive offerte da Courmayeur sono numerose e valide: golf, tennis, pesca sportiva e persino pattinaggio su ghiaccio, praticabile anche in estate al Courmayeur Mountain Sport Center, la mecca degli sport su ghiaccio.

 

Courmayeur Mountain Bike Event(2-3 giugno)

La stagione di gare e competizioni si apre il 2-3 Giugno con i Campionati Italiani Team Relay giovanile –  CCRRe la Coppa Italia giovanile, gara nazionale per esordienti e allievi per Comitati regionali. Due giorni dedicati agli appassionati di mountain bike, che possono seguire le gare o visitare il villaggio allestito inprossimità del Courmayeur Mountain Sport Center a Dolonne.

 

Festival Yogaland – Odaka Yoga® (30 giugno – 1 luglio)

Odaka Yoga® è uno tra i più prestigiosi e rinomati stili di yoga, con oltre 70 scuole nel mondo. Nato da una concezione innovativa di Roberto Milletti e Francesca Cassia, si ispira alla tradizione per proporre uno stile moderno e alla portata di tutti. Yogaland by Odaka Yoga® è il primo festival internazionale targato Odaka Yoga® e propone due giorni di corsi gratuiti, aperti a tutti, per far conoscere questa disciplina attraverso lezioni e seminari che uniscono lo yoga ad altre attività come il trekking o l’arrampicata. L’appuntamento è dalle 10 alle 18 presso la Maserati Mountain Lounge sabato 30 giugno e domenica 1 luglio.

 

Courmayeur in Danza (7-14 luglio)

Si rinnova l’appuntamento estivo dedicato al mondo danza con la 13° edizione di “Courmayeur in Danza”, dal 7 al 14 luglio, ideato e realizzato daFreebody Danza Vercelli. Durante tutta la settimanaverranno organizzati stage di danzae degli spettacoli tenuti da professionisti di fama internazionale come Brian Bullard, Oliviero Bifulco e Alessandra Celentano. La novità di quest’anno sarà la presenza di Little Phil,uno dei più grandi talenti dell’hip hop a livello mondiale, che vanta collaborazioni con star quali Mariah Carey, Britney Spears, BackstreetBoys, Justine Timberlake e di Oliviero Bifulco, diplomato alla Scala di Milano e membro del Corpodi Ballo del Teatro dell’Opera di Bordeaux.

In programma durante la settimana, “Danza sul Bianco” martedì 10 luglio, esibizione degli allievi dello stage e di gruppi selezionati a Skyway – Auditorium del Pavillondu Mont- Fréty alle ore 11.00. Giovedì 12 luglio, talk showalle ore 21.15 presso la Maserati Mountain Lounge che coinvolgerà i docenti del corso; sabato 14 luglio, Gran Galà ore 21.15 alla Maserati Mountain Lounge, al temine del quale Alessandra Celentano consegnerà il Premio Hellen Nathan Loro Piana a un allievo di “Courmayeur in Danza” ora divenuto professionista, per la passione trasformata in professione.

 

Gran Trail Courmayeur (14-15 luglio)

Il 14 e 15 luglio, si inaugura la stagione dell’ultra-trail con una competizione internazionale che abbraccia il territorio di Courmayeur e le sue valli. I concorrenti potranno mettersi alla prova su tre distanze:corta di 30 km D+2000m, media di 55km D+4700m e lunga di 105 km D+ 7000m. 600 i concorrenti totali, provenienti da 24 nazioni differenti.I differenti percorsi si snodano lungo i sentieri di Courmayeur, Pré Saint-Didier e La Thuile, sviluppandosi prevalentemente lungo la Val Vény e la Val Ferret. Partenze dalle 07.00 in piazza Brocherelper la 105 km e 55 km, mentre i concorrenti della 30 km partiranno alle 9.00. Arrivo al Courmayeur Mountain Sport Center, Dolonne dal pomeriggio. Domenica, premiazioni e grigliata finale, una grande festa per tutti gli appassionati di questa disciplina.

UYN Courmayeur Mont Blanc Skyrace (3-4 agosto)

Con l’arrivo dei primi caldi estivi, la neve scoprirà il sentiero verticale che tra le rocce porta dal Pavillona Punta Helbronner, lungo il quale si svolgerà la 4° edizione della skyrace“UYN Courmayeur Mont Blanc” prevista per il 3 e 4 agosto.Si cominceràvenerdì 3 agosto con il K-KIDS, vertical dedicato ai piccoli atleti che gareggeranno dalPontal al Pavillon. La sera, invece, alle ore 21.00 da Courmayeur partirà il K1000 Night, 7km in notturna con D+900m da Courmayeur al Pavillon. Premiazione e pasta party a fine gara. Il sabato 4 Agosto, partirà la K2000, il Vertical del MONTE BIANCO: 11 km e D+ 2100mfino a Punta Helbronner, a 3400mt di quota. Una sfida estrema tra i ghiacci eterni del Monte Bianco.

 

UTMB® (27 agosto – 2 settembre)

Dal 27 Agosto al 2 Settembre, i tre Paesi attorno al Monte Bianco- Francia, Italia e Svizzera- ospiterannoil summit mondiale dell’ultra-trail.

70 atleti Elitea livello mondiale, di cui 9 con un coefficiente ITRA superiore a 900, e oltre 7 000concorrenti si sfideranno nelle 5 gare della manifestazione attorno al Massiccio del Monte Bianco per una settimana, dando vita anche quest’anno a un evento memorabile.

Courmayeur è protagonista con la partenza della TDS®mercoledì 29 agosto ore 6.00 e la partenza della CCC® venerdì 30 agosto ore 9.00 in piazza Brocherel. I sentieri della località alpina sono uno snodo fondamentale anche per l’UTMB®, gara regina di questa disciplina, i cui passaggi interesseranno il centro paese la giornata di sabato1 settembre.

 

Tor des Géants® e TotDret®

Dal dialetto valdostano “giro dei giganti”, il Tor DesGéantsè la prima e unica gara di endurance traildi questa lunghezza che si svolge in completa autonomia. Considerato l’ultra-trail più duro al mondo, vanta un percorso che si snoda lungo le due Alte Vie della Valle d’Aosta, con partenza e arrivo a Courmayeur. 750 il numero massimo di concorrenti ammessi alla competizione, estratti tra i più di 2000 trailers provenienti da 69 Paesi del mondo che ne hanno fatto richiesta.

Si partirà domenica 9 settembre alle ore12.00 da Courmayeur per poi percorrere tutta la Valle d’Aosta lungo i suoi bellissimi sentieri ai piedi dei più importanti 4000 delle Alpi per circa 330 km con D+ 24000m. I primi arrivi si registreranno nella notte di mercoledì alla Maserati Mountain Lounge e proseguiranno fino alle ore 18.00 di sabato, con un tempo massimo di 150 ore.

La 2° edizione del Tot Dret (“tutto dritto” in patois), invece,partirà l’11 settembre dal centro di Gressoney-St-Jean alle 21.00. Percorrerà gli ultimi 130km D+12000m del tracciato del Tor,per concludersi a Courmayeur alle ore 17.00 del 13 settembre, con un tempo massimo di 44 ore.

Per entrambe le manifestazioni, le premiazioni si terranno domenica 16 settembre al Courmayeur Mountain Sport Center.

Info: courmayeurmontblanc.it

Potrebbe interessarti:

Gli sport estremi della California

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti