Il Gruppo UNA S.p.A. entra a far parte di Federalberghi

Print Friendly, PDF & Email

Il Gruppo UNA S.p.A. entra a far parte della “scuderia” di Federalberghi dopo che il Consiglio Direttivo della Federazione degli albergatori ne ha accolto la richiesta di adesione.


Il Gruppo UNA, nato dalla fusione di Atahotels ed UNA hotels, comprende 40 alberghi, di cui 28 in gestione diretta, dislocati lungo tutta la Penisola: da Torino a Catania, passando da Milano, Venezia, Firenze, Forte dei Marmi, Versilia e campagna Toscana, Roma, Napoli, Taormina e Giardini Naxos.

Soddisfazione viene espressa dal presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca: “Il fatto che una società così importante abbia deciso di entrare a far parte della nostra grande famiglia, è per noi motivo di orgoglio”.

La forza del nostro sistema – ha sottolineato Boccarisiede nella capacità di realizzare sinergie e di mettere in rete le competenze dei soci. Siamo certi che il Gruppo UNA apporterà un notevole valore aggiunto, contribuendo, a tutti i livelli, alla migliore rappresentazione degli interessi delle imprese turistico ricettive.”

L’ingresso in Federalberghi rappresenta per Gruppo UNA un ulteriore passo all’interno del processo di integrazione e sviluppo avviato nel 2017. Numerosi sono gli obiettivi e le caratteristiche condivisi dal Gruppo con la Federazione, ad iniziare dalla consapevolezza del sistema Federalberghi come opportunità ma anche come fonte di responsabilità, data dalla comune volontà di vivere da protagonisti il proprio ruolo nel mercato turistico ricettivo nazionale.

Fonte: Federalberghi

Potrebbe interessarti:

Assemblea Federalberghi

ASSEMBLEA FEDERALBERGHI, BOCCA: “2 MLD DI VIAGGIATORI NEI PROSSIMI 15 ANNI”

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti