IdentiCity, mostra fotografica al MADE4ART in occasione della Milano Photo Week

Print Friendly, PDF & Email
mostra IdentiCity, Made4art, Milano, 30 maggio - 11 giugno 2018

Dal 30 maggio all’11 giugno si tiene la mostra IdentiCity, personale dell’artista fotografo Stefano Degli Esposti, presso lo spazio di MADE4ART di Milano in occasione della Milano PhotoWeek e di Photofestival 2018.


IdentiCity è curata da Elena Amodeo e Vittorio Schieroni ed offre al visitatore una selezione di scatti di Stefano Degli Esposti (Casalecchio di Reno, 1958) rappresentativa della sua produzione artistica più recente.

Accanto agli scenari metropolitani di New York, San Francisco e Milano raffigurati nella serie Citypatterns, caratterizzata da una spiccata tendenza alla bidimensionalità e da una forte attenzione nei confronti della geometria urbana, vengono presentati i lavori inediti della serie Citypatchworks, composizioni realizzate tramite l’assemblaggio di elementi e dettagli architettonici della stessa città, inseriti volutamente con grandezze e proporzioni differenti per creare un senso di tridimensionalità nell’opera. Tessere di un mosaico urbano che rispecchia l’anima di una città, che emerge in ciascuna opera tramite un elemento simbolico che dona loro la propria caratteristica identitaria, come il particolare dell’Empire State Building nell’opera “New York Patchwork” o la Torre degli Asinelli in “Bologna l’Antica”.

Le opere di Degli Esposti, di uno stile riconoscibile e del tutto personale, indagano sul rapporto tra figurazione e astrazione, nonché sulle emozioni che i soggetti suscitano nell’osservatore, sul rapporto che l’uomo instaura con l’ambiente urbano e la cultura in cui vive.

Il vernissage della mostra si terrà lunedì 4 giugno alle ore 18, Special opening con la presenza dell’artista.

Mostra: IdentiCity

MADE4ART Spazio, comunicazione e servizi per l’arte e la cultura – Milano

30 maggio – 11 giugno 2018

Orari di apertura: lunedì ore 15 – 19, martedì – venerdì ore 10 – 13 / 15 – 19

Info: www.made4art.it

Potrebbe interessarti:

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti