International Tattoo Expo, torna a Roma il festival dei tatuaggi

Print Friendly, PDF & Email
International Tattoo Expo

Torna al Palazzo dei Congressi di Roma l’International Tattoo Expo, giunto alla 19° edizione, in programma dal 4 al 6 maggio. Presenti tatuatori provenienti da tutto il mondo e appartenenti alle più diverse correnti e stili.


Ogni anno l’International Tattoo Expo ha sempre visto la partecipazione di personaggi pubblici, dalla attrice e artista Asia Argento, al calciatore della Roma Radja Nainggolan, il Campione del Mondo Marco Materazzi o lo Youtuber Damiano Er Faina, solo per citarne alcuni. Anche quest’anno mancano gli ospiti. Per la 19esima edizione ci saranno come ospiti di eccezione Matteo Minozzi e Renato Gianmarioli, giovani talenti della Nazionale Italiana di Rugby, grandi appassionati di tatuaggi.

Tra gli ospiti anche Leonardo Bocci e Lorenzo Tiberia che racconteranno il proprio successo e le proprie esperienze che li hanno portati ad essere tra gli influencer più popolari sul web. Gli Actual presenteranno in esclusiva il loro primo libro, edito da Rizzoli, ‘Noi, lei e Roma’, in uscita a maggio. Inoltre sarà presente Carl Brave, il rapper Romano che sta facendo impazzire le folle di tutta Italia. A un anno esatto dalla pubblicazione dell’album Sempre In Due, Carl Brave parteciperà in convention tra i suoi fan in veste di amante dei tatuaggi.

Il prestigio della manifestazione è confermato non solo dal numero dei visitatori presenti ogni anno, ma anche dal livello artistico dei tatuatori presenti e dagli ospiti famosi con una passione per i tatuaggi.

Tra i 400 artisti italiani e internazionali, saranno presenti nomi come Lukasz Smyku Siemieniewicz (Dead Boy Tattoo), Franco Roggia, Gianluca Ferraro, Giulia Montanari, Hussein Mistrah, Ivan Pecoraro (Max Studio A Dübendorf, Zurigo), Kike Esteras (Black Ship, Barcelona), Daria Pirojenko, Nicholas Matik, Owen Paulls, Roberto Dolci, Roberto Lauro, Sergey Murdoc, Fabio Guerreiro (True World Tattoo), Francesco Cinti Piredda (Uno Per Cento), Vladimir Arhipkin (Kisa Kisenka), Zek Keleman (Comic Tattoo, Budapest),Rafel Delande, London; Jannicke Wiese Hansen, Norvegia; Stevie Floyd, USA; Jef Whitehead, USA; Keenan Bouchard, USA; Taneli Jarva, Helsinki; Job De Quay, Helsinki.

Fonte: Askanews

Potrebbe interessarti:

LONDRA, SCOPERTI I TATUAGGI PIÙ ANTICHI DEL MONDO

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti