Nasce EpicTour, l’App per sfidarsi sulla cultura italiana e vincere viaggi

Print Friendly, PDF & Email

Nasce EpicTour, l’App per Apple e Android, pensata come un gioco limpido e libero che sfida a scalare la classifica attraverso quesiti, prove creative fotografiche e geolocalizzate, mettendo in palio epici viaggi.


Un quiz semplice nei meccanismi ma al contempo creativo e approfondito nei contenuti. Più di 2000 le domande di vario genere e livello che andranno ad abbracciare il patrimonio artistico, storico e culturale italiano.

Non ci sono solo domande a risposta aperta o multipla ma anche 300 prove creative fotografiche nelle quali entrerà in gioco la parte artistica dei giocatori e 400 sfide geolocalizzate presso zone monumentali, castelli e centri storici.

Viene chiesto per esempio di fare un selfie con la stessa espressione che aveva Alessandro Volta quando ha inventato la pila o di scrivere su un foglio, e poi fotografarlo, quale tipo di pittura suscita personalmente maggior stupore.

Epictour permette ai giocatori di misurare e “stimolare” la propria sensibilità per il bello che li circonda, in tutte le sue forme mettendo nel contempo in palio due viaggi epici per due persone ciascuno. 

Lo smartphone e la tecnologia della geolocalizzazione divengono dunque strumenti imprescindibili per apprezzare i monumenti e la cultura di cui possiamo godere in ogni città d’Italia, ma anche per coltivare la propria cultura e creatività da qualsiasi luogo ci si connetta, anche da casa propria.

I giocatori di EpicTour hanno voglia di mettersi alla prova, non hanno fretta, se non di testare le proprie conoscenze, ed affinare le proprie abilità, divertendosi. Sanno di partecipare a una vera e propria futuristica caccia al tesoro nella quale si possono vincere splendidi viaggi.

«Lo scopo iniziale» – racconta Emiliano Neri, tra gli ideatori del progetto, skipper e vigile del fuoco volontario – «era di creare un gioco, che avrebbe avuto un rilievo anche a livello internazionale. Incredibilmente l’Italia possiede circa la metà del patrimonio artistico culturale mondiale, è quindi il luogo ideale per il lancio di EpicTour. La civiltà italica ha una storia importantissima che rischia di essere dimenticata, travolta dai ritmi che il tempo che viviamo ci impone e che potrebbe minarne le radici. Con EpicTour abbiamo la presunzione e la speranza di dare un piccolo contributo per difendere la nostra ricchezza culturale».

EpicTour è disponibile sia nelle versioni iOS e Android al costo di 1,19 euro, ma è possibile provare gratuitamente l’applicazione prima di decidere se continuare a giocare e partecipare al concorso.

Una volta acquistata l’applicazione EpicTour l’utente potrà giocare senza che gli venga richiesto o addebitato nessun costo per tutta la durata del concorso.

 

Per maggiori informazioni è disponibile il sito internet www.epictourapp.com mentre per leggere il regolamento del concorso basta visitare la pagina www.epictourapp.com/regolamento.

Potrebbe interessare:

app per viaggi di lavoro Le 10 app indispensabili per un viaggio di lavoro
Da ristorante al cinema, è shopping su Instagram

                                                             

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti