Ponti di primavera, dati turismo da record: 9,5 milioni di presenze

Print Friendly, PDF & Email
turismo 25 aprile-1 maggio

Ponti di primavera da record per il turismo: lo conferma il consuntivo tracciato dalla Cna, la Confederazione nazionale dell’artigianato e della piccola e media impresa, relativo al periodo 25 aprile-1 maggio.


Il turismo tra i ponti di primavera ha raggiunto le 9,5 milioni di presenze in Italia e 1,6 milioni di arrivi mentre il giro di affari è stato di 2,7 miliardi, con un aumento del 9,5% per il movimento economico e del 13,5% per i pernottamenti nelle strutture ricettive rispetto al 2017.

L’indagine è stata condotta dal Centro studi in collaborazione con Cna Turismo e Commercio su un campione di imprese associate distribuite in tutta Italia. I risultati migliorano le previsioni della vigilia, che avevano stimato in 9 milioni di pernottamenti con 1,5 milioni di turisti e in 2,5 miliardi di euro di movimento economico. La crescita a consuntivo, quindi, è stata di 500 mila pernottamenti, 100 mila turisti e 200 milioni.

Tra il 25 aprile e il 1 maggio le presenze hanno sfiorato i 5 milioni nelle strutture alberghiere e raggiunto i 4,5 milioni nelle strutture extra-alberghiere (B&B, appartamenti e case private, agriturismi e così via). I picchi di presenza sono stati registrati dal 28 aprile al 1 maggio: in questo periodo il tasso di riempimento delle camere ha oscillato tra l’80 e il 90% in città come Roma, Napoli, Firenze, Venezia e Milano. Le città d’arte hanno attirato turisti tanto in proprio (monumenti, musei, shopping) quanto come hub per raggiungere altre località, facendo da cerniera nel contempo tra il Centro-Nord e il Mezzogiorno, il mare e i borghi. Il litorale marittimo si è assicurato una fetta del 55% delle presenze con una diffusione omogenea tra Sud, Isole, Liguria, Toscana, Romagna. Importante è stato il ruolo di calamita svolto dal turismo esperienziale: “sempre più vacanzieri, insomma – fa notare la Cna – amano ‘sporcarsi le mani’, partecipare (da protagonista e non da semplice spettatore) ad attività tradizionali, gomito a gomito con artigiani, piccoli produttori, allevatori.”

Fonte: Ansa

Potrebbe interessarti:

PONTI DI PRIMAVERA, IN 800MILA A TAVOLA IN CAMPAGNA

PONTI DI PRIMAVERA, CONFINDUSTRIA ALBERGHI: “BANCO DI PROVA PER IL SETTORE TURISTICO”

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

roma, arco di giano

Roma. Arco di Giano, il video

Si ringrazia il  MIBACT per la gentile concessione del video Il monumento sara visitabile gratuitamente fino al 3 giugno 2017. INFO Roma, una settimana per ...
Vai alla barra degli strumenti