A Sestri Levante questo weekend l’evento Verdealmare

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Si tiene a Sestri Levante il 26 e il 27 maggio l’evento Verdealmare. Una due giorni dedicata a chi è curioso, ama il verde e il giardinaggio e vuole stare all’aria aperta.


Verdealmare è una mostra-mercato con vivaisti che portano le collezioni e le numerose varietà di piante da loro prodotte, artigiani con i loro manufatti ed espositori legati alle produzioni bio del territorio e alle comunità del cibo che fanno parte di Slow FoodLiguria, Genova e della Val di Vara.

Presenti all’evento circa una quarantina di espositori, prevalentemente vivaisti, tutti specializzati in differenti e specifiche produzioni.

Tra le particolarità che si possono trovare: l’importante collezione di Guido Agnelli che raccoglie soprattutto piante tropicali di origine sudamericana provenienti da diversi ambienti, come le felci arboree del genere Cyathea per esempio, che caratterizzano le pendici andine umide.

Non mancano poi alcuni alberi da frutto tipicamente tropicali, come il Cacao o Inga edulis. Tra le specie ornamentali  presenti anche gli alberi delle orchidee, le Bauhinie, o la prorompente Delonix regia con la sua fioritura rosso fuoco. Anche il Mediterraneo è rappresentato da alcune specie particolari, come la Genista aetnensis, endemismo italiano, in particolare etneo, una delle ginestre più grandi, longeve e dal portamento più elegante.

Interessanti gli arbusti da fiore “dimenticati” portati da Pollici Rosa (associazione di donne vivaiste e produttrici di piante rare), che hanno caratteristiche di rusticità e sono adatti a qualsiasi giardino, come Ibischi, Buddleje, Spiraeae, Deutzie, Weigele e Ortensie, con le novità Deutzia Yuki Snowflake e Cherry Blossom e Weigela florida My Monet.

Presenti anche le piante carnivore come Mimosa pudica, Proboscidea, Nephentes, Drosera, Urticularia, Ibicella lutea di Un Angolo di Deserto; le collezioni di Alstroemerie, Salvie, Papaveri islandesi, Papaveri orientali, Echinacea, Dianthus e una sorprendente novità tra le petunie, la Surfinia Night Sky, di Checchi Roi; le piante grasse, succulente e cactacee di Carnosa&Spinosa; Canne da fiore, Hedychium, piante esotiche di Canneda Fiore vivai; le varietà di ortaggi e piccoli frutti antichi e rari di OrtAntigh che propone semi e varietà di piante edibili dimenticate e antiche, provenienti da terre lontane.

E tra le Piante Innovative Canapa e piante officinali come Acanto, Erba Luigia, Okra, Hosta montana; I Giardini e le Fronde propongono vaste collezioni di Ortensie, erbacee perenni, graminacee e arbusti, Cosmea e altre annuali comprese antiche varietà di pomodoro; Vivai Belfiore espone antiche e rare varietà di fruttifere, come le collezioni di uve e di fichi e tante cultivar ormai in via di estinzione; Hortus vivai rose da sciroppo (Rosa muscosa centifolia), Aceri giapponesi, Hydrangee.

Tra i manufatti, i cesti del maestro cestaio Rino Mariani, pezzi unici fatti a mano utilizzando rami di salice, olivo, sanguinello e castagno; gioielli di foglie, fiori, semi naturali placcati in oro/argento e oro rosa di Ester Bijoux; gli oggetti d’arte realizzati con materiali di riciclo di Da lux recycle design; telerie e abiti realizzati in tessuti artigianali in canapa e lino da ChiantiShine; i mobili antichi e gli oggetti vintage per l’arredo del giardino di Ambaradan.

In programma incontri a tema, dimostrazioni floreali, dimostrazioni di cucina con i fiori e le erbe spontanee e aromatiche, visite a giardini privati, passeggiate botaniche e laboratori per bambini,  organizzati dalla libreria Mondadori di Sestri Levante presente a Verdealmare anche con una scelta selezionata di libri per grandi e bambini sui temi del verde.

INFORMAZIONI

Verdealmare – Parco Nelson Mandela – Sestri Levante (GE)
ORARI DI APERTURA
SABATO 26 MAGGIO: 09.00-21.00

DOMENICA 26 MAGGIO: 09.00-19.00

Biglietti ingresso:

Biglietto intero 7 euro –Biglietto ridotto 5 euro (over 65 anni e per gruppi di minimo 10 persone)

Bambini fino a 12 anni gratuito

Info: www.verdealmare.it

Potrebbe interessarti:

I 10 parchi più belli d’Europa

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Viaggi di lusso: la nuova ricerca di AIGO

AIGO, società di consulenza in marketing e comunicazione specializzata in turismo, trasporti e ospitalità, presenta i risultati della quinta edizione di “Viaggi di lusso: le tendenze ...
Vai alla barra degli strumenti