Tax Credit Riqualificazione, Assoturismo: “1.500 imprese escluse per pochi secondi”

Print Friendly, PDF & Email
Tax Credit Riqualificazione

Assoturismo commenta amaramente l’esito delle graduatorie pubblicate per il “Tax Credit Riqualificazione” per le strutture ricettive puntando il dito sui pochi secondi di tempo che separano l’impresa piazzatasi prima da quelle rimaste escluse dai benefici promessi.


La graduatoria del Mibact per il Tax Credit Riqualificazione individua le 864 imprese vincitrici del credito d’imposta in relazione ai costi sostenuti nel 2017 per il miglioramento qualitativo della ricettività. “Vincitrici è senza dubbio la parola esatta  – commenta Assoturismo – per definire quella che è diventata ormai la tradizionale lotteria del “click day” – siamo infatti giunti alla quarta edizione – che mai come quest’anno ha messo in evidenza i limiti di tale procedura”.

Il plafond limitato di 60 milioni di euroabbinato ad una graduatoria stilata sulla base del solo criterio di velocità del dito dell’imprenditore sul mouse, nel cliccare un pulsante non appena questo è apparso sul sito del Ministero, in un ben preciso giorno-ora-minuto-secondo, ha determinato grande amarezza presso gli operatori turistici” – segnala l’associazione. “Quasi 1.500 le imprese escluse per mancanza di fondi – o dovremmo dire per aver cliccato 6,32 secondi o più dopo l’apparizione del “pulsante ministeriale” – che hanno investito centinaia di milioni di Euro nel 2017 nel rinnovo di arredi, camere, bagni, spazi comuni, miglioramento dei servizi offerti, dell’impatto ambientale e della sicurezza per gli ospiti, anche confidando nella possibilità di poter godere del Tax Credit”.

Il numero di domande presentate è sceso dalle 3.650 dello scorso anno alle 1.300 di del 2018: segno, secondo Assoturismo di una “evidente disaffezione verso questo metodo di assegnazione”.

Speriamo che il prossimo Ministro del Turismo – concludono i dirigenti di Assoturismofaccia propria questa problematica, recuperando già quest’anno i circa 80 milioni di euro necessari per soddisfare le domande ad oggi escluse dal beneficio del Tax Credit 2018”.

Fonte: Assoturismo

Potrebbe interessarti:

Tax Credit riqualificazione 2018

TAX CREDIT RIQUALIFICAZIONE 2018, CONFINDUSTRIA ALBERGHI: “RISORSE ANCORA INSUFFICIENTI”

TURISMO, FRANCESCHINI: FORTE SOSTEGNO AL SETTORE ALBERGHIERO CON 60 MLN PER IL TAX CREDIT RIQUALIFICAZIONE

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Bermuda: piccola perla dell’Atlantico

Quando nel 1877 Mark Twain visitò Bermuda scrisse: “andate pure in paradiso se volete, io preferisco stare qua”. Grazie al clima straordinario, alle spiagge di ...
Vai alla barra degli strumenti