Terremoto Centro Italia, proseguono i lavori per la realizzazione delle Sae

Print Friendly, PDF & Email

Le SAE (Soluzioni Abitative di Emergenza) consegnate ai Sindaci sono 3.260, rispetto alle 3.645 richieste. A queste si aggiungono ulteriori 306 Sae installate ma in attesa della conclusione della seconda fase di urbanizzazione che, unitamente alle casette già consegnate, portano il totale al 98% del fabbisogno.


A oggi sono state consegnate 1.514 Sae nelle Marche, 787 nel Lazio, 742 in Umbria e 217 in Abruzzo.  A fronte di 1.825 ordinate nelle Marche, 824 nella Regione Lazio, 758 in Umbria, e 238 in Abruzzo.

Ulteriori 184 Soluzioni Abitative di Emergenza sono state ordinate, dopo il 27 novembre 2017, dalle regioni Marche (124 Sae) e Abruzzo (60 Sae).

Sul sito istituzionale del Dipartimento è possibile consultare la mappa interattiva sullo stato di avanzamento dei lavori di installazione.

 

Fonte: Ufficio Stampa del Capo Dipartimento della Protezione Civile

Potrebbe interessare:

   Terremoto Centro Italia, è caos per chi vive in roulottes e case mobili
   Anno del cibo: i prodotti gastronomici top della zona tra Marche e Umbria colpita dal terremoto
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti