50 anni di Vespa Primavera, un cocktail e una mostra per celebrarla

Print Friendly, PDF & Email

Il The Westin Excelsior Rome omaggia i 50 anni della Vespa “Primavera” con un cocktail e un’esposizione temporanea dedicati, allestita nella hall dello stesso albergo di via Veneto dall’11 giugno all’11 luglio.


Sulla strada della Dolce Vita, il cocktail mette in luce uno stile del bere miscelato in stile felliniano insieme ad una mostra di modelli di Vespa e Lambretta che hanno segnato la storia della Piaggio e il successo del film “Vacanze Romane”.

L’esposizione è organizzata in collaborazione con BiciBaci. Attraverso un percorso divertente tra i vari modelli esposti, gli ospiti potranno ripercorre la storia dell’Italia degli anni ’50, ’60, 70′ e la sua rinascita dopo la Seconda Guerra Mondiale. La società diventa sempre più animata e nasce una nuova idea di moderna mobilità, grazie alla creatività e al genio dell’ingegner Corradino D’ascanio, cui si deve la nascita della Vespa, presto simbolo del Made in Italy nel mondo.

Tra i sette modelli in esposizione, la famosa VESPA VN1T 125CC del 1953 “Farobasso”, su cui Gregory Peck e Audrey Hepburn esploravano Roma nel pluripremiato film “Vacanze Romane”; la VESPA PRIMAVERA ET3 125 cc del 1968 e l’eclettica VESPINFERA VNB 1960, decorata a mano dalla giovane artista Giorgia Lattanzi, con preziosi mosaici che danno vita a scintillanti fiamme dal sapore dantesco, tema a cui si è ispirata per la sua creazione.

A fine percorso, si avrà la possibilità di scattare una foto ricordo su fondale di Fontana di Trevi, giocando con vari accessori, da cappellini a baffi e occhiali. Al bancone dell’Orum bar, la proposta di un aperitivo abbinato con il cocktail Cardinale, creato all’Excelsior nel 1950 dal mitico Barman Raimondo, ben presto diventato il drink della Dolce Vita.

Fonte: Ansa

Potrebbe interessarti:

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti