Agricoltura, “ciliegia partenopea a modello del Made in Italy”

Print Friendly, PDF & Email

Napoli. Rosario Lopa, rappresentante della Consulta Nazionale dell’Agricoltura, si dichiara soddisfatto della qualità della ciliegia partenopea  che si conferma anche quest’anno uno dei settori trainanti del Made in Italy.


La ciliegia partenopea come modello di riferimento per tutti gli altri comparti dell’agroalimentare.

E’ l’obiettivo dichiarato da Rosario Lopa, assieme a quello di salvaguardare la produzione locale del prelibato frutto, vero e proprio punto di forza dell’agricoltura dell’area napoletana.

Basti pensare che a Chiaiano, i ciliegeti rappresentano la maggior parte del territorio agricolo e che l’annata cerasicola, concentrata in un mese, può sviluppare un valgono economico per tutto il territorio.

“Rilanciare l’oro rosso, tra gli esempi del Made in Italy, considerando l’importante aspetto occupazionale che la produzione di ciliegie in Provincia di Napoli, ma anche in tutta la Campania, potrebbe offrire alla comunità una consistente fonte di reddito”.

Cosi è intervenuto a margine della Festa della Ciliegia di Chiaiano 2018, il Rappresentante della Consulta Nazionale dell’Agricoltura, già Delegato della Provincia di Napoli per il settore Agricolo-Agroalimentare e componente del Dipartimento Nazionale Agroalimentare Turismo  Territorio e Ambiente del MNS, Rosario Lopa.

 

Fonte: Consulta Nazionale Agricoltura

Potrebbe interessare:

menù estate 2018 Cucina, menù estivi all’insegna della semplicità e della leggerezza
Giornata mondiale della Terra Giornata Mondiale della Terra, Lopa: “Salviamo la nostra agricoltura e ambiente”

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti