Roma, presentata la seconda edizione della Notte Bianca dello Sport

Print Friendly, PDF & Email
Notte Bianca dello Sport 2018

È stata presentata questa mattina la seconda edizione della Notte Bianca dello Sport che si svolgerà a Roma sabato 23 giugno per tutti gli appassionati sportivi ma non solo.


La Notte Bianca dello Sport, promossa da Roma Capitale, si propone di dare nuovo impulso e diffondere lo sport inteso non semplicemente in termini agonistici, ma anche come un’attività sociale, relazionale e culturale che possa palesarsi come un momento di crescita del cittadino.

L’Amministrazione, inoltre, intende “valorizzare il patrimonio impiantistico sportivo, gestito tramite affidamento in concessione, e, per il perseguimento di tale attività, si avvale della promozione di manifestazioni ed eventi che si fondano sull’attività fisica vista come un’opportunità di miglioramento della qualità della vita della persona e, di conseguenza, della collettività” – fanno sapere dal Campidoglio.

Nella serata del 23 giugno i vari impianti che hanno deciso di aderire restano aperti al pubblico e mettono a disposizione gratuitamente gli spazi, organizzando tornei, attività sportive, ludiche, intrattenimento per bambini, sport più o meno conosciuti.

Per il presidente dell’Assemblea Capitolina Marcello De Vito “la Notte Bianca dello Sport rappresenta un’opportunità per i territori per ricreare quel senso di comunità e appartenenza spesso dimenticato e diffondere l’importanza dello sport di base. Approfittare dell’apertura fino a tarda notte degli impianti, messi a disposizione gratuitamente dai concessionari, diventa una possibilità per tutta la famiglia, per gruppi di amici, per appassionati e cultori del benessere di vivere un’esperienza diversa da non farsi scappare”.

La Notte Bianca dello Sport è una manifestazione di forte livello e dalle potenzialità enormi –  sottolinea l’Assessore allo Sport Daniele Frongiala sua realizzazione si fonda sulla volontà dell’Amministrazione di creare un connubio tra l’attività fisica e i risvolti sociali che l’accompagnano”.

Quest’annola Notte Bianca dello Sport sarà ricchissima di iniziative con oltre venti eventi che si svilupperanno nell’area della Capitale” – conclude Frongia.

Tanti gli sport praticabili: “dall’atletica al nuoto, passando per il tennis, l’hockey, il calcio e tanto altro: gli impianti di Roma Capitale sono pronti per una manifestazione che l’Amministrazione intende far crescere e rendere un appuntamento fisso sempre più attrattivo e importante” – ha dichiarato il presidente della X Commissione Permanente Capitolina Angelo Diario.

Fonte: Comune di Roma

Potrebbe interessarti:

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti