Sciopero dei trasporti dell’8 giugno

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Sono in programma scioperi dei trasporti tra giovedì 7 e venerdì 8 giugno, riguardanti mezzi pubblici (GTT a Torino e ATAC e Roma Tpl a Roma), aerei (con lo sciopero dei controllori di Enav e alcuni ritardi e cancellazioni nei voli di Alitalia, Blue Panorama e Air Italy, tra gli altri) e treni (Trenitalia e Trenord). 


Venerdì 8 giugno i dipendenti di Enav, la società che gestisce il traffico aereo italiano, scioperano dalle 13 alle 17. Lo sciopero è stata indetto da Filt-Cgil, Uilt-Uil, e Unica. Per la stessa fascia oraria è previsto lo sciopero del personale navigante di cabina delle compagnie aeree Blue Panorama e Air Italy. L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile ha messo insieme la lista di tutti i voli garantiti.

Alitalia ha attivato un piano straordinario per ricollocare la maggior parte dei passeggeri su altri voli. Qui la lista dei voli cancellati.

Lo sciopero Trenitalia inizia alle 22 di giovedì 7 e finisce alle 7 di venerdì 8 giugno. Non sono previste variazioni per i treni di lunga percorrenza, cioè Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca e InterCity, mentre i treni regionali e suburbani possono subire variazioni o cancellazioni.

Qui ci sono tutte le informazioni sui treni garantiti. Garantiti anche i collegamenti fra Roma Termini e l’aeroporto di Fiumicino e con l’aeroporto di Malpensa. Lo sciopero è stato indetto da Cub Trasporti.

 
La protesta dei dipendenti di Trenord inizia alle 22 di giovedì 7 e finisce alle 6 di venerdì 8 giugno. Possono esserci variazioni e cancellazioni nei servizi regionali, suburbani e aeroportuali. Non ci sono treni e orari garantiti, ma viaggiano regolarmente tutti i treni in partenza entro le 22 di giovedì e con arrivo a destinazione finale entro le 23.

Italo non prevede variazioni nella circolazione dei suoi treni.

Previsti scioperi dei mezzi pubblici a Roma e Torino. Nella capitale lo sciopero inizia alle 8:30 di venerdì 8 giugno e finisce dopo quattro ore, alle 12:30. Sono interessate la rete ATAC (bus, tram, metropolitane, ferrovie regionali Roma-Lido, Roma-Civitacastellana-Viterbo, Termini-Centocelle) e le linee periferiche di Roma Tpl. Lo sciopero, proclamato da Ugl, è in realtà esteso a tutte le aziende pubbliche o private di trasporti della regione Lazio.

A Torino lo sciopero è previsto per tutta la giornata di venerdì 8 giugno. Ci sono degli orari di garanzia: il servizio urbano e suburbano e la metropolitana circolano regolarmente dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15; le autolinee extraurbane e il servizio ferroviario locale (sfm1 – Canavesana e sfmA – Torino – aeroporto – Ceres) dall’inizio del servizio alle 8 e poi dalle 14:30 alle 17:30. È stato proclamato da Faisa-Cisal, Fast-Confsal e Usb Lavoro Privato.

Potrebbe interessarti:

 Air Italy e Qatar Airways siglano accordo di code-share
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti