A Torino prende il via “Estate Reale”

Print Friendly, PDF & Email

Torino. Con l’orchestra Klassika di San Pietroburgo apre nella città sabauda “Estate Reale”, 16 concerti all’aperto fino al 15 luglio nella Piazzetta Reale.


L’appuntamento rientra nelle celebrazioni dell’Anno Bilaterale Italia Russia per la promozione della lingua e della cultura russa in Italia.

Aleksandr Kantarov, fondatore dell’orchestra, dirige alcuni tra i maggiori capolavori della musica classica russa.

Kantarov ha un rapporto speciale con l’Italia, dove dal 2010 ha diffuso iniziative storico-culturali che hanno portato alla nascita del festival musicale internazionale ‘Impero di Tchajkovskij’, di cui il concerto torinese è parte, sebbene si svolga fra Sanremo e la Costa Azzurra.

Il programma prevede brani di Cajkovskij, Rimskij-Korsakov, Musorgskiy e Borodin.

 

Informazioni utili:

Il programma completo è visibile su www.torinoestate.it.

Gli allestimenti e la direzione di produzione sono curati dalla Fondazione del Teatro Regio di Torino.

Il costo dei biglietti è 12 euro per la platea, 10 per la gradinata, 5 euro per i nati dal 2004.

Potrebbe interessare:

Torino, estate di cultura alle Residenze Sabaude
Ai Musei Reali di Torino in mostra la natura morta nell’arte spagnola
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti