Estate 2018: Booking svela le mete meno costose

Print Friendly, PDF & Email

Previsioni estate 2018: i viaggi al mare saranno i più gettonati. Ecco le mete meno costose scelte da Booking. Cinque tranquille destinazioni di mare a prezzi ragionevoli.


Booking.com ha analizzato i consigli dei viaggiatori, i dati su prezzi e oltre 130.000 destinazioni in tutto il mondo per aiutare, anche chi è attento al portafoglio, a cavalcare l’onda dell’estate senza mandare il conto in rosso.

Tutti gli anni sono davvero tante le persone alla ricerca della spiaggia perfetta, e infatti più della metà dei viaggiatori (58%) pensa di trascorrere le proprie vacanze al mare, a conferma della previsione secondo cui quest’anno questa tipologia di viaggio sarà la più gettonata.

Qui le 5 destinazioni!

Guaruja, Brasile

Situata sulla costa dello stato di San Paolo e conosciuta come “Perla dell’Atlantico”, Guaruja è rinomata per il suo splendido litorale e le spiagge di sabbia.

Pur essendo inverno, ad agosto le temperature si aggirano intorno ai 20 gradi e il tasso di precipitazioni è il più basso dell’anno. Oltretutto, dato che tecnicamente coincide con la bassa stagione, il periodo che va da giugno ad agosto è più economico di circa il 50% rispetto a gennaio, il mese più caro.

Negril, Giamaica

 

Feste in spiaggia, tuffi rocamboleschi nell’oceano dalla scogliera del West End o relax a tutto sole sulla Seven Mile Beach… Negril ha proprio tutti i requisiti per essere una delle destinazioni di mare migliori al mondo!

Luglio è uno dei mesi più caldi in Giamaica e anche se rientra nella stagione delle piogge, le precipitazioni sono brevi e limitate al tardo pomeriggio e alla sera. Luglio è anche il periodo più abbordabile, con prezzi sugli alloggi più bassi di oltre il 30% rispetto al mese più caro (gennaio).

Bentota, Sri Lanka

Bentota è la meta ideale sia per chi cerca la spiaggia più bella dell’isola, sia per chi vuole godersi un po’ di relax dopo aver girato lo Sri Lanka.

Pur vantando spiagge relativamente tranquille, offre una vasta scelta di strutture per tutte le tasche, da hotel boutique a resort con formula all-inclusive. Luglio e agosto coincidono con la stagione intermonsonica e le spiagge sono calde e asciutte lungo la costa occidentale.  Inoltre, in questi mesi i prezzi sono più bassi di circa il 40% rispetto all’alta stagione, ovvero gennaio.

Malé, Maldive

Non sono solo i novelli sposi a meritare spiagge immacolate e un tuffo nelle acque cristalline delle Maldive. Le temperature sono più o meno costanti tutto l’anno anche durante la stagione delle piogge, da giugno ad agosto.

Potresti imbatterti in una giornata di pioggia, ma se vai a Malé per almeno 10 giorni potrai godertela con il sole in tutto il suo splendore. I prezzi in questo periodo sono leggermente più alti, ma in media i mesi estivi sono comunque più economici di oltre il 40% rispetto all’alta stagione (gennaio).

Quarteira, Portogallo

Quarteira, località turistica dell’Algarve, vanta un litorale che non ha niente da invidiare a quelli di destinazioni più famose come Albufeira e Faro, ma ha il vantaggio di non essere conosciuta fra i turisti stranieri.

Conviene affrettarsi ad andare visto che per giugno-agosto i prezzi sono più bassi del 46%, e con un po’ di fortuna troverai la famosa Festas dos Santos Populares, con festeggiamenti in tutto il Portogallo dei santi più famosi per diverse settimane di giugno.

 

Fonte: Booking.com

Potrebbe interessare:

spiagge e colori per l'estate Le spiagge e i colori dell’estate 2018
Estate 2018: le 5 spiagge d’Italia più comode da raggiungere secondo Trainline
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti