Manifestazioni pubbliche, una nuova direttiva del Viminale: centralità sindaco per garantire standard di sicurezza

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Il Viminale ha diramato ieri una nuova direttiva sulle misure di safety da adottare in occasione di pubbliche manifestazioni ed eventi di pubblico spettacolo che prevede una maggiore centralità all’amministrazione comunale e al sindaco per garantire adeguati standard di sicurezza.


«La direttiva – si legge sulla nota stampa del Viminale – costituisce una rivisitazione e ricompone in un quadro unitario le precedenti linee di indirizzo per consentire l’individuazione di più efficaci strategie operative assicurando l’incolumità e la sicurezza dei partecipanti e, nel contempo, il rispetto delle tradizioni storico – culturali e del patrimonio economico – sociale delle collettività locali che costituiscono una risorsa da valorizzare».

Le nuove indicazioni operative mirano ad assicurare un approccio flessibile alla gestione del rischio, parametrando le misure cautelari rispetto alle “vulnerabilità” legate a ciascun evento.

Fonte: www.interno.gov.it

Potrebbe interessarti:

Consumo del suolo in Italia: presentato il Rapporto Ispra 2018

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti