Premio Strega 2018 vince Helena Janeczek con “La ragazza con la leica”

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Helena Janeczek vince il Premio Strega 2018 con 196 voti e la sua vittoria acquista un valore speciale perché dopo 15 anni torna a essere premiata una donna (l’ultima è stata Melania Mazzucco nel 2003 con ‘Vita’) e perché per la prima volta l’editore Guanda (Gruppo Gems) si aggiudica il più ambito riconoscimento letterario italiano.


Non somiglio a Gerda Taro. È’ stato bello cimentarmi con una figura diversa. Lei è nata coraggiosa, io il coraggio ho imparato a tirarlo fuori. Lei mi ha aiutato nei sei anni in cui ho scritto questo libro. Vorrei che non passassero altri 15 anni dalla vittoria di un’altra donna” ha detto la scrittrice e poi ha bevuto dalla bottiglia dello Strega spiegando che “è la cosa più divertente“. Un tripudio di applausi e felicità al tavolo del Gruppo Gems per il quale è la prima vittoria del Premio Strega.

Il presidente Guanda, Luigi Brioschi sottolinea comelo Strega premia un libro originale, una voce inconfondibile della letteratura e un’autrice che ha un indiscutibile profilo letterario, e premia anche una casa editrice che ha fortemente creduto fin dall’inizio nel romanzo di Helena Janeczek e ne ha visto crescere il consenso“.

Fonte: ANSA

Potrebbe interessarti:

Premio Strega Mixology, presentati i 5 cocktail della 72° edizione
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti