A Reggio Emilia torna la Fiera del Parmigiano Reggiano

Print Friendly, PDF & Email

Reggio Emilia. Quattro giorni in cui un intero comprensorio di caseifici sarà presente a Casina per fare assaggiare, vendere e raccontare il Parmigiano Reggiano di Montagna.


È proprio per valorizzare e promuovere questa eccellenza italiana che da venerdì 3 a lunedì 6 agosto si terrà la 52/a Fiera del Parmigiano Reggiano di Casina: quattro giorni di eventi, spettacoli e iniziative pensate per tutti, adulti e bambini, che porteranno nel Comune dell’Appennino reggiano arte e divertimento, ma soprattutto l’eccellenza produttiva locale.

“Dal sapore deciso e dal colore giallo paglierino intenso, il Parmigiano Reggiano di montagna è sempre più richiesto” – spiegano dall’azienda – “basti pensare che nel 2017 il 20% della produzione totale della Dop, ben 724mila forme, è avvenuta nei 93 caseifici di montagna sparsi nelle province di Parma, Reggio Emilia, Modena e Bologna dove sono impiegati 1.100 allevatori”.

In particolare, saranno ben 25 i caseifici di montagna che parteciperanno alla fiera per presentare i propri ‘gioielli’ 24 e 30 mesi, offrendo a tutti i visitatori degustazioni con la possibilità di acquisto.

“La Fiera del Parmigiano Reggiano di Casina, che si fa da 51 anni, dimostra quanto valore economico ha un prodotto tradizionale per un territorio”, spiega Nicola Bertinelli, presidente del Consorzio.

 

Fonte: Ansa

Potrebbe interessare:

In Puglia ad agosto la settima edizione Orecchiette nelle ‘nchiosce
A Campovolo, l’area per concerti più grande d’Europa
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti