Roma, al via ‘Dalle bombe su Roma ai sogni di San Lorenzo’ in ricordo della tragedia

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Prende il via oggi la rassegna culturale ‘Dalle bombe su Roma ai sogni di San Lorenzo’ in ricordo dei bombardamenti nel quartiere durante la Seconda Guerra Mondiale.


Garantire un momento di riflessione storica riguardo il bombardamento che, nel luglio 1943, colpì San Lorenzo e produrre proposte per un rilancio partecipato del quartiere. Con questo duplice obiettivo la Presidenza dell’Assemblea Capitolina di Roma Capitale, il Municipio II e il Comitato di Quartiere di San Lorenzo hanno inaugurato un palinsesto di 3 giorni che coniugherà iniziative in grado di legare passato e presente.

Le attività di ‘Dalle bombe su Roma ai sogni di San Lorenzo”, organizzato e promosso dal comitato, mettono insieme cinema, teatro, arte, design, musica, dibattiti e percorsi gastronomici tramite un approccio intergenerazionale che si snoda lungo le strade del quartiere e coinvolgendo piazze, strade, chiese e spazi di aggregazione.

Tutti i progetti sono di carattere gratuito, patrocinati da Roma Capitale e finanziati attraverso sponsorizzazioni e donazioni ricevute dal comitato di quartiere.

“A partire da riflessioni su un evento che uccise 3 mila persone e ne ferì 11 mila è possibile ripercorrere lo sviluppo di un quartiere storico della nostra città, tramite eventi di intrattenimento e di crescita culturale. Si tratta di una formula innovativa ed efficace, che sposiamo in pieno, e che può rappresentare un prototipo per costruire percorsi di studio e di valorizzazione nelle principali aree della nostra città”, osserva il Presidente dell’Assemblea Capitolina Marcello De Vito.

“Questa iniziativa accompagna coerentemente il più ampio percorso che stiamo sviluppando per rimettere al centro l’antifascismo, la Resistenza e la Costituzione. Siamo lieti di accogliere proposte, iniziative e idee dai quartieri della nostra città, che devono tornare a rappresentare autentici laboratori di socialità, di aggregazione intergenerazionale e di produzione culturale legata ai territori”, spiega l’Assessora alla Persona, Scuola e Comunità Solidale Laura Baldassarre”.

 

Fonte: Comune Roma

Potrebbe interessare:

Roma ricorda il bombardamento di San Lorenzo
Tutti al Colosseo per ammirare l’eclissi totale di Luna più lunga del secolo
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti