A San Marino un nuovo Museo d’Arte moderna

Print Friendly, PDF & Email

Ha inaugurato ieri, sabato 7 luglio, il nuovo Museo d’arte moderna e contemporanea di San Marino: la Galleria nazionale avrà sede stabile nelle Logge dei Volontari, edificio realizzato alla fine degli anni Trenta e ristrutturato per l’occasione.


E’ un progetto degli Istituti Culturali promosso dalla Segreteria di Stato del Titano in collaborazione con il MA*GA di Gallarate (Varese).

L’allestimento raccoglie una selezione di opere, tutte appartenenti alla Collezione d’arte contemporanea dello Stato, composta da oltre mille esemplari, di alcuni fra i nomi più conosciuti della storia italiana del Novecento, da Guttuso a Vedova, da Chia a Cucchi, da Mari a Ontani.

Accanto a loro, importanti autori della scena artistica sammarinese: Busignani Reffi, Gasperoni, Giovagnoli e Taddei. Il percorso, suddiviso in quattro aree, corrisponde ad altrettanti nuclei storico-tematici.

L’evento si tiene in occasione del decimo anniversario dell’iscrizione di San Marino nella lista del Patrimonio mondiale dell’umanità Unesco.

 

Fonte: Ansa

Potrebbe interessare:

Marcorè rilancia la II edizione di Risorgimarche nelle zone colpite dal sisma
Ritrovata la statua del Cristo degli Abissi
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti