Da settembre ritorna l’appuntamento con “Milano Film Festival”

Print Friendly, PDF & Email

Milano. La 13esima edizione di Milano Film Festival, una produzione di esterni, guidata dal nuovo direttore artistico Gabriele Salvatores, si svolgerà quest’anno dal 28 settembre al 7 ottobre.


Il quartier generale sarà in piazza XXV Aprile, accanto ad altre location del panorama milanese: Anteo Palazzo del Cinema, Piccolo Teatro Studio Melato, Spazio Oberdan, Base Milano, Palazzo Litta e Cascina Cuccagna.

Per il Sindaco Giuseppe Sala “il ‘Milano Film Festival’ è un appuntamento molto speciale per tutti gli amanti del cinema, dagli operatori agli spettatori.

Il suo programma propone ogni anno percorsi nuovi, in termini di visione e lettura, di questa straordinaria arte, puntando a coinvolgere un pubblico sempre più ampio. Non solo un grande pubblico, ma un’audience attenta ed esperta, esigente e desiderosa di novità, come spesso accade a Milano. Auspico quindi che il ‘Milano Film Festival’ faccia il grande passo e si proponga come rassegna internazionale rafforzando l’attrattiva della nostra città, anche in questo ambito. Abbiamo tutte le carte in regola per competere e per avere un grande successo”.

Il Festival conferma la volontà e l’impegno nella diffusione dell’ampio programma nelle periferie milanesi nel periodo post-festival.

In collaborazione con le associazioni locali attive sul territorio, e in linea con il DNA di esterni, saranno divulgate nelle sale cinematografiche, ma anche nelle piazze, nei cortili e più in generale negli spazi pubblici delle periferie, i temi che verranno affrontati nel corso della XXIII edizione.

In collaborazione con la Fondazione Cineteca Italiana, il Festival dedica un omaggio al regista, sceneggiatore e produttore Matteo Garrone, che sarà presente al festival in occasione di una masterclass gratuita allo Spazio Oberdan, interamente dedicata al suo lavoro.

Martedì 2 ottobre, poi, in collaborazione con NAGA – onlus fondata nel 1987 che si occupa dell’assistenza e della tutela dei diritti di cittadini stranieri – e Il Piccolo Teatro di Milano, il Festival dedicherà una giornata del palinsesto a uno dei temi più attuali, difficili e dibattuti del nostro tempo, i flussi migratori.

 

Per conoscere tutto il programma, le iniziative, i personaggi, i luoghi e i premi, si rimanda al sito www.milanofilmfestival.it

Potrebbe interessare:

Milano: dal 26 al 29 luglio le Dumpling Nights
Milano, 9 mesi di eventi per celebrare il genio di Leonardo a 500 anni dalla scomparsa
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti