Tuscany Adventure Times, il nuovo progetto di vacanza in Toscana

Print Friendly, PDF & Email
Tuscany Adventure Times

Toscana Promozione Turistica e Regione Toscana lanciano il nuovo progetto turistico Tuscany Adventure Times per far vivere ai propri ospiti in modo nuovo e divertente il territorio.


Tuscany Adventure Times è stato presentato sotto il pergolati posto ai piedi degli Uffizi  alla presenza, in veste di Testimonial, dell’assessore regionale al Turismo Stefano Ciuoffo, il direttore di Toscana Promozione Turistica Alberto Peruzzini e la referente del progetto Marta Javarone, scesi a bordo di due gommoni con giornalisti e a un rappresentante di RedBull.

Il progetto è stato tenuto a battesimo con un’escursione in rafting sull’Arno, con approdo al Circolo Canottieri dopo una discesa dalla spiaggia San Niccolò, e un affascinante passaggio sotto Ponte Vecchio.

La scelta di questa esperienza non è casuale – ha spiegato l’assessore Ciuoffo, già durante la discesa fluviale – E’ un modo nuovo per stimolare storie e far comprendere quanto si possa fare di diverso e di inconsueto rispetto a ciò che Firenze e la Toscana già offrono al Mondo. Oggi siamo a Firenze, partiamo da questo meraviglioso scenario che ha una grande valenza simbolica ma in realtà partiamo da qui per un viaggio alla scoperta di luoghi non ancora percepiti come destinazioni turistiche della nostra Regione, ma che dispongono di quel fascino che rende preziosa la Toscana”.

Due anni di preparazione sono serviti per dare vita alla nuova proposta di vacanza rivolta all’intero Mondo. Lo ricorda Alberto Peruzzini, direttore di Toscana Promozione turistica. “Con Tuscany Adventure Times puntiamo ad intercettare ad una delle nuove motivazioni di viaggio che sta registrando nel mondo un importante trend di crescita e fornire ai nostri ospiti nuove opportunità per conoscere la Toscana. Queste progetto ci permette di reinterpretare la nostra regione attraverso nuovi itinerari che escono dalla banalità dello stereotipo: ci permette di lavorare con i territori e di crescere insieme in modo armonioso e rispettoso della vera essenze del Tuscan Life Style”.

Tuscany Adventure Times punta a far scoprire ai propri ospiti una ulteriore opportunità di vacanza legata direttamente al territorio valorizzando al massimo le opportunità legate alle attività Outdoor, all’avventura, al divertimento, alle emozioni e all’adrenalina. Dagli Appennini al mare sono decine le opportunità inserite in questo progetto, che nasce dalla collaborazione tra imprenditori e realtà territoriali: Bike, Mountain bike, Sailing, Boat e Vintage boat ride Surf, Kitesurf, Sup, Scuba diving, Snorkeling, Coasteering, SPA floating, Swamp Cruise, Kayak – Canoe, Swimming, Rafting, Trekking, Walking, Canyoning, Jumping, River trek, Mountain Hiking, Climbing, Caving, Trail running, Orienteering.

Una incredibile serie di opportunità rivolte a chi ama vivere un territorio all’insegna della vacanza attiva, praticando una attività fisica in grado di soddisfare sia chi ama l’estremo adrenalinico sia le famiglie semplicemente alla ricerca di nuove emozioni – spiega Marta Javarone, responsabile del ProgettoIl turismo avventura è un fenomeno che nasce negli Usa e sappiamo bene quanto è importante sia per noi questo Mercato. Adesso dobbiamo lavorare per il corretto posizionamento di questa offerta turistica sui mercati nazionale e internazionale. E anche per questo siamo oggi la prima regione italiana a far parte di Atta, il più importante network mondiale di settore”.

Info: toscanapromozione.it

Potrebbe interessarti:

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti