Niente più domeniche gratis ai musei, lo decide il Ministro Bonisoli

Print Friendly, PDF & Email

Stop agli ingressi gratuiti nei musei statali le prime domeniche del mese. Dopo l’estate l’iniziativa sarà abolita, come annunciato dal ministro dei Beni Culturali, Alberto Bonisoli. 


“Dopo l’estate saranno aboliti gli ingressi gratis ai musei le prime domeniche del mese”. Lo annuncia il neoministro dei Beni Culturali, Alberto Bonisoli, parlando alla Biblioteca nazionale di Napoli.

“Andavano bene come lancio pubblicitario” – avverte – “ma, se continuiamo così, a mio avviso andiamo in una direzione che non piace a nessuno”.

Bonisoli spiega che al dicastero della Cultura “stiamo ragionando per introdurre dei cambiamenti”, in particolare “lasceremo maggiore libertà ai direttori dei musei – dice -: se la domenica gratuita è una libera scelta, allora non ci vedo nulla di male. Ma se c’è un obbligo non funziona”.

Il ministro fa l’esempio di Pompei “magari a novembre va bene. Ma il resto dell’anno? Pensiamo alle migliaia di turisti che arrivano e pensano ‘mi fanno entrare gratis’. Non avete idea dei commenti che arrivano: così” – aggiunge Bonisoli – non apprezziamo i beni culturali ma li svalutiamo“.

Il ministro tranquillizza comunque che “per quest’estate non cambierà nulla”.

La scelta, che ha acceso lo scontro politico alimentato soprattutto dal coro di critiche del Pd, ha trovato una sponda ‘amica’ a Firenze, nel direttore degli Uffizi Eike Schmidt:

“Le domeniche gratuite hanno avuto un enorme successo e soprattutto i primi anni hanno dato la possibilità a molti cittadini di entrare nei musei. Tuttavia”– rivela alla ‘Dire’- “è anche vero che con il passare del tempi anche il turismo si è accorto di questa opportunità. Così oggi capita di leggere nelle guide internazionali annunci che pubblicizzano” l’iniziativa, della serie “andate nel museo la prima domenica del mese così non pagate l’ingresso”, spiega il direttore. L’opportunità, in sostanza, “viene un po’ sfruttata da persone per cui non era pensata”.

 

Fonte: Dire Agenzia

Potrebbe interessare:

Dal 5 ottobre torna “Contemporaneamente Roma”
Roma, arriva la card musei a 5 euro
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

A Milano il cinema è in mostra

Milano e l’industria cinematografica: è questo il cuore della mostra ‘Milano e il cinema’, inaugurata lo scorso 8 novembre a Palazzo Morando e visitabile fino ...
Vai alla barra degli strumenti