Roma, prorogata al Museo di Roma in Trastever la mostra “Dreamers. 1968: come eravamo, come saremo”

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Ancora un mese di tempo per rivivere uno degli anni più importanti della storia d’Italia attraverso un percorso fotografico e multimediale. Dopo il successo di questi mesi, l’esposizione Dreamers. 1968: come eravamo, come saremo, voluta da Agi Agenzia Italia in occasione del 50° anniversario del 1968, prosegue fino al 7 ottobre 2018 al Museo di Roma in Trastevere.


L’esposizione è il risultato di un attento lavoro di ricerca svolto dall’AGI all’interno dei materiali d’epoca. Il percorso per immagini e video, nato da un’idea di Riccardo Luna, direttore AGI e curata a quattro mani con Marco Pratellesi, condirettore dell’agenzia, si basa, infatti, sull’archivio storico di quell’anno, ricostruito grazie al recupero del patrimonio di tutte le storiche agenzie italiane e internazionali.

Acquistando la nuova MIC Card al costo di 5 euro chi vive e studia a Roma può accedere illimitatamente per 12 mesi nei Musei in Comune e nei siti storico artistici e archeologici della Sovrintendenza.

La mostra è a cura di AGI Agenzia Italia, promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale-Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e con il patrocinio del MIUR – Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Potrebbe interessarti:

 Milano, il cavallo di Leonardo non sarà dimenticato
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti