A San Benedetto del Tronto la prima edizione della Borsa per il Turismo del Centro Italia

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Si apre oggi la prima edizione della Borsa per il Turismo del Centro Italia, MULA, Marche Umbria Lazio e Abruzzo a  San Benedetto del Tronto.


Quattro le regioni unite per il rilancio dell’economia del territorio attraverso Turismo ed Enogastronomia, Artigianato e Natura attraverso un’iniziativa sostenuta dal Comitato Sisma, dalle Istituzioni e dalle Associazioni Sindacali è ormai pronta per il taglio del nastro che avverrà nel pomeriggio presso il Centro Agroalimentare Piceno di San Benedetto del Tronto.

E proprio dalla natura che parte il primo segnale importante con la raccolta di firme affinché i Monti Sibillini vengano dichiarati dall’UNESCO patrimonio mondiale dell’umanità.

I monti Sibillini, custodi di misteri e leggende, i Monti Sibillini in costante movimento da più di 20 milioni di anni,  rappresentano in pieno il messaggio che la Borsa vuole lanciare al Mondo, un messaggio di speranza e di concretezza poiché custodire territorio e natura, facendone conoscere a tutti le peculiarità uniche, significa tramandare alle generazioni future quanto di più bello la natura ha consegnato all’uomo.

Fonte: Borsa per il Turismo del Centro Italia

Potrebbe interessarti:

Nasce lo Yogawine, vino e yoga uniti all’insegna del benessere

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti