Al Chiostro del Bramante di Roma arriva “Dream”, un viaggio tra paure e desideri

Print Friendly, PDF & Email

È un viaggio tra paure e desideri quello promesso da “Dream. L’arte incontra i sogni”, la mostra allestita al Chiostro del Bramante di Roma dal 29 settembre al 5 maggio 2019.


A cura di Danilo Eccher, l’esposizione accoglie opere di grandi artisti, italiani e non, in un allestimento particolarmente suggestivo: da Mario Merz a Christian Boltanski, da Bill Viola a Luigi Ontani e Anish Kapoor, i protagonisti offrono al pubblico direttamente i loro sogni.

Lo fanno attraverso lavori site specifico ripensati per gli spazi del Chiostro, capaci di costruire, ognuno con il proprio linguaggio, tanti piccoli mondi, emblemi di equilibri, fragilità, scoperte, riflessioni, gioie, dubbi.

Ad arricchire il percorso, anche il progetto Le voci del sogno, mai realizzato prima: a disposizione del pubblico una speciale audioguida che trasmette 14 racconti inediti, scritti per l’occasione dallo scrittore, sceneggiatore e regista Ivan Cotroneo, e recitati da altrettanti attori, tra cui Alessandro Preziosi, Cristiana Capotondi, Marco Bocci.
   

Fonte: Ansa

Potrebbe interessare:

Roma festeggia i 30 anni della Pixar con una mostra a Palazzo delle Esposizioni
Al Palazzo degli esami di Roma arrivano gli impresssionisti
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti