Al Palazzo degli esami di Roma arrivano gli impresssionisti

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Sulla scia del successo globale dell’acclamata mostra “Van Gogh Alive” arriva finalmente nella Capitale la mostra multimediale “Impressionisti Francesi – da Monet a Cézanne”.


Nel cuore di Trastevere, le sale del Palazzo degli Esami ospitano, dal 5 ottobre, la mostra che celebra i più famosi pittori impressionisti francesi e uno dei più affascinanti periodi nella storia dell’arte moderna.

L’esposizione arriva per la prima volta in italia, pronta a rendere omaggio ai grandi artisti ritenuti i precursori di un nuovo modo di osservare il mondo e la natura circostante, di esprimere l’immediatezza e la fluidità attraverso il contrasto di luci e ombre e i colori vividi in ambito pittorico.

Il percorso espositivo, studiato appositamente per le sale del Palazzo degli Esami, condurrà il pubblico indietro nel tempo, nella Parigi del XIX secolo.

Tanto gli adulti quanto i bambini riusciranno ad immergersi in questo movimento artistico affascinante e influente.

Qui, opere mozzafiato vengono proiettate con vividezza e accuratezza su scala immensa, per riportare, con dimensioni maggiori del reale, le audaci pennellate di Monet, Degas, Pissarro, Cézanne e molti altri… Un evento unico: “Impressionisti Francesi”, Palazzo degli Esami, nel cuore di Trastevere, dal 5 ottobre 2018 (fino a gennaio salvo proroghe).

 

Credits: la mostra è prodotta da Gianfranco Iannuzzi – Renato Gatto – Massimiliano Siccardi, in associazione con Grande Exhibitions’ SENSORY4™ technology, produzione italiana Time4Fun.

Potrebbe interessare:

Roma festeggia i 30 anni della Pixar con una mostra a Palazzo delle Esposizioni
5 spiagge che ispirarono i grandi pittori del passato
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti