Roma: completata la pedonalizzazione Largo Gaetana Agnesi

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Si sono conclusi i lavori per la completa pedonalizzazione di Largo Gaetana Agnesi. Dallo scorso venerdì il belvedere sul Colosseo è accessibile solo ai pedoni anche nell’area davanti all’istituto comprensivo via delle Carine. 


L’intervento ha comportato la chiusura al traffico dell’intera area con l’inserimento di apposite fioriere a protezione dell’accesso veicolare a via del Colosseo e all’incrocio di via Vittorino da Feltre con via delle Carine. Elementi che delimiteranno lo spazio dedicato alle attività turistiche e al solo transito pedonale e ciclabile.

Con la completa chiusura al traffico di Largo Gaetana Agnesi stiamo portando avanti la nostra idea di mobilità su Roma con operazioni mirate a limitare traffico e smog. Grazie a questo intervento stiamo restituendo ai cittadini un’area dall’enorme valore storico e turistico, dando la possibilità, inoltre, agli studenti di raggiungere a piedi, in piena sicurezza, le scuole che si affacciano sul piazzale”, dichiara la sindaca, Virginia Raggi.

All’incrocio tra via degli Annibaldi con largo Agnesi rimarranno la postazione taxi e i parcheggi dedicati al car sharing e sarà ancora possibile l’inversione di marcia verso via degli Annibaldi e via Nicola Salvi/via Labicana.  Per l’accesso di auto e moto a via del Colosseo, alle zone interne, a via delle Carine, via del Cardello e alle scuole sarà necessario utilizzare, per i soli autorizzati ZTL Centro Storico, il passaggio di via Cavour e via del Colosseo; sarà invece possibile percorrere via del Cardello per uscire su via Cavour. 

Quella che abbiamo operato a Largo Gaetana Agnesi è una pedonalizzazione ‘radicale’, necessaria per chi frequenta le scuole di fronte alla piazza e per migliorare la qualità della vita dei residenti. Cittadini e Municipio ci avevano chiesto di rendere la piazza un luogo più sicuro e abbiamo dato loro una risposta concreta”, aggiunge l’assessora alla Città in Movimento di Roma Capitale, Linda Meleo.

Il progetto rientra nel piano urbano di mobilità sostenibile che prevede, tra le altre cose, l’istituzione di nuove isole pedonali in tutto il territorio di Roma Capitale. L’obiettivo è incentivare inoltre il trasporto pubblico: Largo Gaetana Agnesi è infatti direttamente collegato all’uscita della stazione metro Colosseo, attraverso percorsi pedonali protetti.

Fonte: Comune di Roma

Potrebbe interessarti:

Italia protagonista alla National Gallery of art di Washington
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti