Roma, salta lo sciopero dell’Ama del 14 settembre

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Revocato lo sciopero Ama previsto per il 14 settembre, lo si apprende da una nota del Comune di Roma.


Lo sciopero dei lavoratori Ama previsto per il giorno 14 settembre è stato revocato al termine di un positivo confronto con le organizzazioni sindacali. – , afferma Pinuccia Montanari, Assessora alla Sostenibilità Ambientale di Roma Capitale – Una buona notizia per i cittadini, per i lavoratori e per tutta la città. Le richieste dei lavoratori, che vogliamo tranquillizzare, hanno incontrato le scelte politiche e strategiche dell’Amministrazione. Vogliamo che tutti gli impiegati e gli operatori Ama siano al nostro fianco per cambiare profondamente il modo di gestire i rifiuti nella Capitale. Continuiamo ad essere fortemente impegnati per garantire ad Ama la continuità economica e operativa necessaria per il raggiungimento degli obiettivi fissati dalla programmazione strategica di Roma Capitale per la riduzione e la gestione dei materiali post consumo”.

La commissione capitolina Ambiente ha convintamente lavorato alla modifica della delibera di Assemblea Capitolina n.52/2015 per garantire ad Ama un futuro di azienda pubblica, bene di tutti i cittadini di Roma. – sostiene Daniele Diaco, Presidente della Commissione Capitolina all’Ambiente – Siamo costantemente all’ascolto delle esigenze dei lavoratori e ci impegniamo a svolgere fino in fondo il nostro ruolo politico per garantire continuità operativa ed economica all’azienda nel pieno rispetto dei diritti dei lavoratori. Il nostro obiettivo è quello di avere una azienda pubblica efficiente e in grado di dare servizi puntuali ai cittadini ed un futuro di sostenibilità nella gestione dei materiali post consumo alla città”.

Fonte: Comune di Roma

Potrebbe interessarti:

 A Palazzo Ducale di Genova gli scatti di Roiter
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti