Torna l’appuntamento con lo Slow travel Fest lungo la via Francigena

Print Friendly, PDF & Email

Siena. Torna Slow Travel Fest, appuntamento giunto alla IV edizione, che si tiene dal 21 al 23 settembre nel borgo di Abbadia a Isola nel comune di Monteriggioni.


Dal rafting sul fiume Elsa alle escursioni speleologiche in grotta, da workshop di bushcrafing per sopravvivere in luoghi selvaggi al trekking lungo la Via Francigena o alla mountain bike, fino ad attività più meditative come lo yoga e il ‘forest bathing’.

E ancora, l’incontro con Andrea Toniolo, giovane runner definito il ‘Forrest Gump italiano’ che ha corso dall’Italia a Capo Nord, oltre a musica, spettacoli e proposte culturali.

E’ il programma dello Slow Travel Fest, appuntamento alla quarta edizione in collaborazione con Toscana Promozione Turistica e Enit, che si tiene dal 21 al 23 settembre nel borgo di Abbadia a Isola nel comune di Monteriggioni (Siena).

Il tema di quest’anno è “sperimentare” nuove esperienze all’aria aperta e nuove motivazioni di viaggio. Ad aprire la rassegna, spiega una nota, sarà un’escursione inaugurale di trenta chilometri sulla Via Francigena, nel tratto da San Gimignano a Monteriggioni.

Tra gli appuntamenti ‘Bocca Baciata’, lo spettacolo di David Riondino dedicato al Decamerone. Musica e spettacolo anche con il duo ‘Ooopopoiooo’, e l’energia italo-argentina dei Su Realistas. Tre scrittori si confronteranno poi sulla loro idea di cammino, sulle mappe e i mondi letterari che ispirano un viaggio, e sull”arte’ di preparare il proprio zaino.

 

Fonte: Ansa

Potrebbe interessare:

In cammino: 4 percorsi da non perdere se amate il trekking
Forest Therapy: tutti i benefici del camminare tra i boschi
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Ryanair, lancia i saldi invernali

Roma. Ryanair lancia una massiccia vendita di biglietti invernali, con voli a partire da 14,99 Euro attraverso il network europeo, consentendo ai clienti di prenotare ...
Vai alla barra degli strumenti