Attese 70 mile presenze al TTG di Rimini

Print Friendly, PDF & Email

Si guarderà dritti al futuro e quindi di parlerà dei viaggi di Millennials e della Generazione Z. Ma anche di overtourism e di “homo ludens”.


Si scaldano i motori a Rimini per la grande fiera dedicata all’industria turistica, il TTG Travel Experience, che si terrà dal 10 al 12 ottobre assieme ai saloni “fratelli” Sia Hospitality Design dedicata all’hotellerie e Sun Beach&Outdoor Style.

Sono attesi visitatori da 90 Paesi (l’anno scorso furono registrate 73 mila presenze), oltre a 1.500 buyer internazionali con 140 appuntamenti e 300 relatori.

E anche il ministro per le Politiche agricole alimentari forestali e del turismo Gian Marco Centinaio nei giorni scorsi ha annunciato che dedicherà all’appuntamento ben 48 ore per avere modo di incontrare il maggior numero possibile di operatori e associazioni.

Il country partner di quest’anno è il Messico, che con i suoi 39,3 milioni di visitatori annui (148 mila dall’Italia nel 2017) è il sesto Paese più visitato al mondo.

 

Su www.ttgincontri.it tutto il programma.

Fonte: Ansa

Potrebbe interessare:

Viaggiare in aereo: cosa fare in caso di scioperi e cancellazioni. Ecco 10 consigli
Lo sport è la nuova frontiera del turismo
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti