Dal 10 novembre il Maxxi ospiterà la prima personale di Zerocalcare

Print Friendly, PDF & Email

Dal 10 novembre, Roma si arricchisce di una nuova mostra, quella del fumettista Zerocalcare, i cui disegni saranno esposti al Maxxi.


“Il cuore è un soggetto ricorrente nei miei disegni, ed è quasi sempre qualcosa che va difeso, protetto. In questo caso è un cuore che si difende da solo, barricato e deciso a non farsi sgomberare, in un tempo in cui anche solo riuscire a tenere la posizione è già un mezzo miracolo”.

Così Zerocalcare commenta con l’ANSA la locandina della sua prima personale che si inaugura al MAXXI con poster, illustrazioni, copertine che ripercorrono tutto il suo lavoro.

Classe 1983, esponente di spicco del fumetto in Italia, tra le figure più interessanti e complesse della scena culturale odierna, sarà protagonista di una grande mostra al MAXXI dal prossimo 10 novembre 2018 (fino al 10 marzo 2019), realizzata in coproduzione con Minimondi Eventi.

La mostra è curata da Giulia Ferracci ed è realizzata con la collaborazione di Silvia Barbagallo. Il progetto ripercorre tutti gli anni del suo lavoro, da sempre legato alla scena underground, portavoce sensibile e consapevole della sua generazione.

Negli spazi Extra MAXXI, saranno esposti poster, un’ampia selezione di illustrazioni, copertine di dischi, una selezione di tavole originali dei suoi nove libri, magliette, loghi, etichette e un lavoro site specific disegnato dall’artista per l’occasione.

 

Fonte: Ansa

Potrebbe interessare:

Ovidio in mostra alle Scuderie del Quirinale, tra amori e mito
Al via Rome Art Week con 322 artisti partecipanti
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Le Ville del Brenta

La Riviera del Brenta, dove è nato il termine “villeggiatura”, è da sempre considerata la versione estiva del Canal Grande. Una sorta di strada acquatica ...
Vai alla barra degli strumenti