A Pisa la mostra digitale “Bosch, Brueghel, Arcimboldo”

Print Friendly, PDF & Email

Mezz’ora di spettacolo, con oltre duemila immagini e musiche, per far rivivere, con l’arte digitale, le opere di grandi artisti del Cinquecento. E’ ‘Bosch, Brueghel, Arcimboldo’, mostra ospitata agli Arsenali repubblicani di Pisa fino al 26 maggio.


Alchimia, religione, astrologia, vanità, tentazioni e vizi: questi i temi raffigurati da Bosch, Brueghel e Arcimboldo con un acuto senso del dettaglio che circondano il visitatore a 360 gradi.

La regia di Gianfranco Iannuzzi, Renato Gatto e Massimiliano Siccardi, con la colonna sonora di Luca Longobardi, coinvolge ed emoziona lo spettatore. Con il patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Pisa, la mostra è prodotta in Italia dal Gruppo Arthemisia e Sensorial Art Experience.

 

Fonte: Ansa

Potrebbe interessare:

Milano: al Mudec le opere di Banksy
Roma: dopo il grande successo di pubblico, lo show Giudizio Universale diventa permanente
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti