Due Boccioni delle Gallerie di Milano volano a Londra

Print Friendly, PDF & Email

Dalle Gallerie d’Italia di Milano due quadri di Umberto Boccioni ’emigrano’ a Londra. Dal 20 novembre al 20 gennaio ‘Tre donne’ e ‘Officine a Porta Romana’ saranno esposti alla Estorick Collection of Modern Italian Art, che già ha un importante nucleo di opere futuriste.


I due dipinti del museo di Intesa Sanpaolo fanno parte dell’esposizione permanente e aiutano a mostrare l’evoluzione dell’artista dal divisionismo al futurismo.

‘Tre donne’, del 1909-10, fu esposto da Boccioni alla ‘Permanente’ di Milano del 1910 e raffigura certamente la madre e la sorella dell’artista, mentre l’altra donna è stata identificata come l’amica Ines ritratta altre volte dal pittore.

 ‘Officine a Porta Romana’, dello stesso periodo, mostra una società in pieno sviluppo, in un contesto urbano che si fa sempre più frenetico e dinamico.

 

Fonte: Ansa

Potrebbe interessare:

Black Friday: gli italiani scelgono Londra, Milano e Parigi
Il 17 e 18 novembre a Milano è festa del risotto
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti