Napoli, al Pan è il momento di ‘Escher’, la mostra dei record

Print Friendly, PDF & Email

Nelle sale del PAN – Palazzo delle Arti di Napoli arriva la grande retrospettiva ‘Escher’, evento espositivo che negli ultimi anni ha battuto ogni record di visitatori.


Dal 1 novembre fino al 22 aprile 2019, i visitatori potranno ammirare e godere non solo delle oltre 200 opere del visionario genio olandese, amatissimo dal grande pubblico, ma potranno scoprire anche l’influenza che il suo lavoro ha avuto sulle generazioni successive, dai dischi ai fumetti, dalla pubblicità al cinema dando vita a un percorso che parte da Escher per arrivare ai giorni nostri.

In mostra alcune delle opere più iconiche dell’artista come “Relatività” del 1953, “Vincolo d’unione” del 1956, “Metamorfosi II” del 1939 e “Giorno e notte” del 1938.

Presente anche un’ampia sezione dedicata all’influenza che il suo lavoro e le sue creazioni esercitarono sulle generazioni successive, dai dischi ai fumetti, dalla pubblicità al cinema: un percorso di 200 opere che parte da Escher per arrivare ai giorni nostri.

 

Credits: L’esposizione è promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune di Napoli, è prodotta e organizzata dal Gruppo Arthemisia in collaborazione con la M.C. Escher Foundation ed è curata da Mark Veldhuysen e da Federico Giudiceandrea

Informazioni utili:

Sede
PAN | Palazzo delle Arti Napoli
Via dei Mille, 60
Napoli

Biglietti
Intero € 13,00 Audioguida inclusa
Ridotto € 11,00 

Orari
tutti i giorni 9.30 – 19.30
(chiusura biglietteria un’ora prima)

Potrebbe interessare:

Al Mudec di Milano in mostra Paul Klee
Già 90mila le prenotazioni per la mostra di Picasso a Milano
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Aperto un nuovo Obicà a Castel Romano

A Castel Romano si è tenuta due settimane fa l’inaugurazione di un nuovo locale della catena di ristoranti Obicà, sempre all’insegna della filosofia del “Food ...
Vai alla barra degli strumenti