Pistoia si conferma ancora la Capitale italiana della Cultura

Print Friendly, PDF & Email

Positivi i dati sugli afflussi turistici in provincia di Pistoia per quanto riguarda i primi nove mesi del 2018. Oltre 2 milioni di presenze registrate su tutto il territorio provinciale. Molto positivo il confronto tra il 2018 e il 2016 con un +17,68 per gli arrivi.


Rispetto al 2017, anno di Pistoia Capitale italiana della cultura, anche nel 2018 si conferma il movimento turistico, sia per gli arrivi che per le presenze. Gli elaborati sono stati realizzati da Comune di Pistoia e dipartimento di Scienze per l’economia e l’impresa dell’Università di Firenze. Per quanto riguarda l’Italia, la principale regione di provenienza nel periodo gennaio-settembre è la Lombardia.

Importanti gli arrivi dalla Toscana e da Lazio ed Emilia-Romagna, mentre si conferma l’interesse per Pistoia della Campania. Per quanto riguarda gli stranieri, gli afflussi più consistenti sono quelli dei tedeschi. Seguono Francia, Regno Unito, Belgio e Paesi Bassi. La Spagna si conferma il paese con i pernottamenti più lunghi.

 

Fonte: Ansa

Potrebbe interessare:

Le bellezze d’Italia, patrimonio Unesco, in onda su Rai Storia
La Toscana è la migliore wedding destination al mondo
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti