Ryanair: la nuova policy dei bagagli riduce le code ai controlli di sicurezza

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Ryanair annuncia che la sua nuova policy bagagli, in vigore dal 1° novembre, a una settimana dalla sua introduzione, ha già migliorato la puntualità ed è stata accolta positivamente sia dai clienti sia dagli aeroporti in tutta Europa.


La policy ha introdotto:

  • Maggiori risparmi per i clienti, che ora optano per la tariffa più economica da €8 per un bagaglio da 10kg (anziché €25 per un bagaglio da 20kg)
  • Controlli di sicurezza in aeroporto più veloci, vista la riduzione di volume dei bagagli a mano
  • Procedure di imbarco più rapide e riduzione dei ritardi dei voli
  • Migliore puntualità: l’88% dei voli Ryanair è arrivato in orario dal 1 novembre, rispetto al 77% registrato nei 7 giorni precedenti il cambio della policy.

Con la nuova policy:

  • I clienti che hanno acquistato l’Imbarco Prioritario possono continuare a portare a bordo due bagagli a mano gratuitamente
  • I clienti che non hanno acquistato l’Imbarco Prioritario possono portare a bordo una sola borsa piccola (ora più grande del 40%)
  • I clienti che non hanno acquistato l’Imbarco Prioritario che desiderano portare un secondo bagaglio più grande (trolley) possono acquistare a tariffa ridotta un bagaglio da 10kg a soli €8 al momento della prenotazione (al momento, un bagaglio da 20kg ha un costo di €25).

Fonte: Ryanair

Potrebbe interessarti:

 Funghi, passione d’autunno
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti