Quali sono le destinazioni business in ascesa? Le rivela Booking.com Business

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Quando si pensa alle mete principali per i viaggi di affari, le prime che vengono in mente solitamente sono New York, Londra e Hong Kong. Booking.com Business svela, però, alcune delle destinazioni business in più rapida ascesa a livello internazionale.


Berlino, Germania

Con un numero di start-up attive che si aggira sulle 1.800-2.400 soltanto nel settore tecnologico, Berlino sta diventando rapidamente un centro imprenditoriale con una reputazione a livello mondiale per l’innovazione. Fortemente motivate dal panorama artistico, cinematografico e del design, le aziende sono attratte dal costo della vita relativamente basso e dalla predisposizione della città a richiamare talenti da tutto il mondo. Tra le start-up più rinomate che si sono sviluppate qui spiccano SoundCloud (servizio di musica in streaming), e Zalando (piattaforma multi-servizio per la moda). Altri giganti del mondo tech come Amazon, Microsoft e Google, oltre a Lufthansa, hanno scelto la capitale tedesca come base per il proprio quartier generale europeo o gli uffici di area, contribuendo a migliaia di posti di lavoro e fungendo da polo di attrazione per molti visitatori business. Inoltre, ogni anno eventi dell’ambito tecnologico come Tech Open Air, Disrupt Berlin e hub.berlin sono il motivo per cui migliaia di viaggiatori business si recano a Berlino.

Amsterdam, Paesi Bassi

Città commerciale durante l’epoca d’oro olandese del 17° secolo, Amsterdam oggi è un centro fiorente per quanto riguarda la tecnologia, l’informatica e il campo finanziario. Con un’eccellente infrastruttura per i viaggi e una cultura aziendale che incoraggia gli imprenditori a trasformare le loro idee in business di successo, Amsterdam rappresenta un terreno fertile per le compagnie a livello internazionale. Uber, Netflix e Tesla hanno stabilito qui il loro quartiere generale europeo, e qui si trovano anche banche europee come RBS, Citibank e Deutsche Bank. Inoltre, è presente anche uno dei centri conferenze più importanti d’Europa, il RAI Amsterdam, che ospita moltissime fiere, esposizioni, congressi ed eventi sportivi internazionali, tra cui l’IBC2018, un grande evento di intrattenimento, media e tecnologia che attrae 57.000 partecipanti ogni anno.

Kuala Lumpur, Malaysia

Con la sua posizione strategica nel sud-est asiatico, Kuala Lumpur è il centro culturale, economico e finanziario della Malaysia. Città delle Petronas Towers, le rinomate e simboliche torri gemelle di 88 piani sede dell’omonima compagnia petrolifera, Kuala Lumpur ospita numerose compagnie petrolifere internazionali, come Shell ed ExxonMobil. Multinazionali del calibro di IBM, Panasonic e GlaxoSmithKline hanno fatto della città la loro base territoriale, grazie alle infrastrutture di alto livello. Negli ultimi anni, il turismo conferenziale e MICE si è ampliato, richiamando viaggiatori business da India, Cina e Medio Oriente che hanno approfittato della posizione strategica della città lungo le rispettive tratte commerciali. Il centro conferenze di Kuala Lumpur presenta oltre 22.000 metri quadrati di spazi espositivi e per conferenze, teatri e sale meeting attrezzate per le delegazioni commerciali.

Fonte: Booking.com Business

Potrebbe interessarti:

 La top 10 delle destinazioni emergenti del 2019 secondo
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti