Natale Roma, il gran ritorno di Spelacchio

Print Friendly, PDF & Email

“Sono tornato e mi sono rimesso in forma”. Così si è autopresentato l’albero di Natale che si è illuminato in piazza Venezia a Roma.


L’abete, ‘parlante’ per la sua cerimonia, è stato ribattezzato Spelacchio come il suo predecessore, l’albero che nel 2017 diventò famoso per le fronde spoglie. Quest’anno il successore è molto più rigoglioso, tradizionalmente addobbato con palle rosse e argento.

Ed è stata proprio Virginia Raggi, accompagnata per l’occasione da Beppe Grillo, a presentare alle migliaia e migliaia di romani e turisti accorsi nel centro di Roma l’albero-star. Così è stato presentato da Netflix, il suo sponsor, sul web (il video dal titolo “Spelacchio is back”) e così è stato accolto dai cittadini, esplosi in un boato dopo la sua illuminazione.

Gli applausi hanno poi ceduto il posto ad un dialogo cinematografico tra la sindaca e l’abete. “Bellissimo l’ albero e bellissima via del Corso”, ha esordito Raggi. “Ebbene signori sono tornato. È bello essere di nuovo a casa. Mi sono rimesso in forma. Ora, forza con le foto, i selfie e le prime pagine”, le ha fatto eco la voce di Spelacchio che ha salutato il pubblico, la sindaca e anche Grillo. “Ti vedo in forma”, si è complimentata Raggi.

 

Fonte: Ansa

Potrebbe interessare:

Roma: attivato il Piano Natale per il trasporto pubblico locale
Alla fine il Pantheon resta gratuito
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti