A Basilea dal 13 gennaio la mostra “Picasso Panorama”

Print Friendly, PDF & Email

Dal 13 gennaio al 5 maggio 2019 la Fondation Beyeler di Basilea ospita la mostra “Picasso Panorama”. Nei prossimi mesi gli spazi della Fondation Beyeler ospitano anche un’altra mostra dedicata al celebre artista spagnolo “Il giovane PICASSO – Periodo blu e rosa”, visibile dal 3 febbraio al 26 maggio 2019. 


I dipinti, i lavori su carta e le sculture di Picasso da loro raccolti abbracciano un lasso di tempo che va dal primo cubismo all’opera tarda e sono integrati in questa presentazione da prestiti permanenti, tra cui quelli provenienti dalla Anthax Collection Marx e dal Rudolf Staechelin Collection.

Attraverso 40 opere si schiude davanti al visitatore l’intera panoramica dei mondi di immagini elaborati da Picasso tra il 1907 e il 1972. In un percorso che si dispiega lungo ben otto sale espositive si approfondiscono le fasi creative e le tematiche salienti di Picasso: partendo dal cubismo e dal classicismo si passa alle tendenze surrealiste per giungere ai quadri che vedono come modelle Marie-Thérèse Walter e Dora Maar, si illustrano il periodo della guerra e quello tardo, si analizzano le fonti d’ispirazione di Picasso e i disegni, le incisioni nonché la sua produzione degli ultimi anni.

Al contempo si apre un’ideale prosecuzione della grande mostra Il giovane “PICASSO – Periodo blu e rosa”, visibile dal 3 febbraio al 26 maggio 2019. Con ciò la Fondation Beyeler si trasforma provvisoriamente in un museo tutto dedicato all’opera di Pablo Picasso. La presentazione della collezione è a cura del Dr. Raphaël Bouvier.

Informazioni:

Picasso Panorama
13 gennaio – 5 maggio 2019

Basilea, Fondation Beyeler

Orari:

Da lunedì a domenica dalle 10 alle 18

Mercoledì dalle 10 alle 20

Sito: www.fondationbeyeler.ch

Potrebbe interessarti:

 Il Travel Oroscopo 2019
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Toscana: i sapori della Maremma

Toscana. Un viaggio in Maremma alla scoperta di sapori e luoghi unici al mondo. Questa regione, un tempo simbolo di terreni impervi e paludosi, oggi ...
Vai alla barra degli strumenti