George Michael, oltre 200 pezzi dell’artista all’asta

Print Friendly, PDF & Email

Oltre 200 pezzi della collezione d’arte privata di George Michael andranno all’asta da Christie’s in una vendita dal vivo a Londra il 14 marzo prossimo e in una speciale vendita online.


Ma prima la collezione andrà in tour facendo tappa a New York, Los Angeles, Hong Kong, Shanghai e Londra.

La collezione comprende anche diverse opere del Gruppo artistico britannico (Young British Artists – YBA) un gruppo di visual artist che cominciò ad esporre collettivamente a Londra nel 1988.

Tra questi Damien Hirst, Tracey Emin, Sarah Lucas, Michael Craig-Martin e Marc Quinn. George Michael era solito visitare i loro studi e sviluppo’ anche un’amicizia con molti di loro.

Le opere sono stimate tra i 520 e i due milioni di dollari. Il ricavato della vendita andrà a sostegno del lavoro filantropico avviato dall’artista prima della sua morte, avvenuta nel 2016.

 

Fonte: Ansa

Potrebbe interessare:

trentino Una volta nella vita. 8 piste da non perdere in Trentino
San Valentino, a ogni coppia la sua destinazione: i 10 consigli di momondo
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti