L’art living di Alejandro Pereyra ad Ascoli Piceno

Print Friendly, PDF & Email

Ha inaugurato lo scorso sabato nelle sale del Caffè Meletti di Ascoli Piceno, la mostra “Alejandro Pereyra. Opere recenti” curata da Sergio Buoncristiano.


E’ il primo evento della serie “Art in living by Caffè Meletti”: la mostra dell’artista argentino si inserisce nel solco dell’illustre passato del Caffè, visitato da artisti e intellettuali come Mascagni, Trilussa, Guttuso, Sartre, Hemingway.

In esposizione venti opere, per gran parte papier collé su tela ed alcuni lavori di grafica; i soggetti raffigurati in questi ritratti-mosaico sono sempre personaggi iconici del mondo del cinema e della musica contemporanea.

L’opera rappresentativa dell’esposizione sarà ‘Alfredo Alfredo’, uno straordinario mosaico realizzato solo con locandine e riviste storiche che narrano dell’Anisetta Meletti e dello storico Caffè, raffigurante la famosa scena dell’omonimo film del 1972 girata in Piazza del Popolo dal regista Pietro Germi, con Dustin Hoffman e Stefania Sandrelli. In occasione dell’inaugurazione, Pereyra ultimerà in diretta la prima bottiglia d’arte di Anisetta Meletti, in esclusiva per il Caffè ascolano.

La bottiglia di anisetta da 0,70 cl, verrà realizzata in tiratura limitata, in soli 199 esemplari numerati, mentre l’esclusiva bottiglia Magnum da 3 litri verrà realizzata, in una serie limitatissima di esemplari di soli 19 pezzi unici, e saranno delle vere opere d’arte, oggetti di arredo e da design. Ogni opera sarà firmata personalmente direttamente dall’artista.
   

 

Fonte: Ansa

Potrebbe interessare:

A marzo alla Fabbrica del Vapore di Milano arriva il Book Pride
Maxxi, il 2019 sarà un anno “rosa”
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti