Su Trainline è possibile avere informazioni in tempo reale sullo stato dei treni in Italia

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Trainline introduce la nuova funzione Orari Live che fornisce informazioni in tempo reale sullo stato dei treni Trenitalia e Italo nonché su eventuali ritardi e soppressioni prima e durante il proprio viaggio.


Il nuovo servizio è disponibile sulla nuova app (facilmente riconoscibile su App Store e Play Store grazie al logo verde) dalla quale è possibile accedere a una vasta gamma di biglietti per pullman e treni, orari e tariffe in un unico luogo, sia che si stia viaggiando in Italia o nel resto del mondo.

Trainline è l’unica in Italia che offre ai propri utenti la possibilità sia di acquistare biglietti ferroviari sia di consultare le informazioni in tempo reale circa lo stato dei treni Trenitalia e Italo. Grazie alla nuova funzionalità, Trainline permette di avere sempre sott’occhio il numero del proprio treno e il binario di arrivo e partenza, informazioni utili per evitare di passare il tempo a  guardare il tabellone orari in stazione.

Il team Trainline inoltre ha messo a punto un live tracker che permette di visualizzare la posizione del treno durante il tragitto, così come le fermate, l’itinerario e l’orario previsto di arrivo e partenza in ciascuna stazione. È possibile verificare lo stato del proprio treno sia inserendo la stazione di partenza, sia il numero del treno e accedere così alle
informazioni sulla sua posizione in tempo reale.

Con la funzione Orari Live, i cambi non sono più un motivo di preoccupazione. Trainline mostra l’eventuale ritardo del treno su cui si viaggia e quello con cui deve fare coincidenza, nonché i tragitti e le fermate in tempo reale. Di conseguenza gli utenti Trainline saranno pronti a indossare le sneaker e correre sul giusto binario per non perdere il proprio treno.

Fonte: Trainline

Potrebbe interessarti:

 Catalogna: il Carnevale di Sitges
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Roma omaggia Luca Signorelli

Roma. Con l’avvicinarsi dell’anniversario dei cinquecento anni dalla morte di Raffaello, i Musei Capitolini rendono omaggio a Luca Signorelli (Cortona, 1450 ca. -1523) nelle sale ...
Vai alla barra degli strumenti