AIDIT: “La nuova Direttiva Pacchetti uno strumento per combattere l’abusivismo”

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Il Segretario Generale Aldo Bevilacqua e il coordinatore per la Campania Cesare Foà  sono intervenuti alla BMT di Napoli durante il convegno: “Le novità nella contrattualistica di viaggio per i clienti”. Prosegue su tutto il territorio italiano l’attività di AIDIT, l’Associazione italiana distribuzione turistica aderente a Federturismo Confindustria.


Dopo la partecipazione del nuovo segretario generale Aldo Bevilacqua a FareTurismo la scorsa settimana a Roma, l’Associazione è intervenuta il 23 marzo alla BMT – Borsa Mediterranea del Turismo –  a Napoli con un convegno sul tema “Le novità nella contrattualistica di viaggio per i clienti” nella Sala Mediterraneo della Mostra D’Oltremare. Lo stesso Bevilacqua durante l’incontro ha esordito illustrando le attività dell’associazione sottolineando come “grazie allo stretto coordinamento ed alle linee di azione fornite dal presidente Domenico Pellegrino e dal vicepresidente vicario Giuseppe Cassarà, Aidit si è posta come primo obiettivo lo sviluppo del coordinamento territoriale, concentrandosi su temi di grande rilevanza ed attualità per il settore distributivo come la contrattualistica di viaggio”.
 
Durante il convegno è intervenuto anche il coordinatore Aidit per la Campania Cesare Foà:Grazie alla nuova Direttiva sui Pacchetti Turistici possiamo, tutti insieme, combattere l’abusivismo. La legislazione, infatti, introduce limiti più restrittivi ai soggetti non autorizzati che organizzano viaggi e che tolgono business alle agenzie. Allo stesso tempo, la Direttiva aumenta le tutele a favore del viaggiatore che devono essere ben comprese dalle agenzie: per questo sarà necessario un importante lavoro di formazione con i nostri associati”.

Fonte: da una nota stampa di Federturismo

Potrebbe interessarti:

 Sudafrica con i bambini: 7 esperienze per famiglie
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti