NAPOLI. MAXI ZEPPOLA DI SAN GIUSEPPE

Print Friendly, PDF & Email
Maxi zeppola di San Giuseppe

Maxi zeppola di San Giuseppe questa mattina a Napoli per celebrare l’iscrizione nell’albo dei prodotti tradizionali.


La maxi Zeppola di San Giuseppe, dal diametro di oltre un metro e dal peso di circa 84 chilogrammi, è stata realizzata dalla pasticceria del Bar Gambrinus di Napoli, iniziativa fortemente voluta dai patron dello storico ritrovo napoletano, Antonio Arturo Michele Sergio e Massimiliano Rosati, che ha visto la partecipazione entusiasta dei tanti turisti e napoletani presenti grazie anche la buona giornata di sole.

La Zeppola di San Giuseppe è stata iscritta nell’albo dei prodotti tradizionali. Sarebbe interessante avviare un progetto di promozione e valorizzazione della pasticceria artigianale e tradizionale partenopea insieme agli operatori della pasticceria Napoletana” – così ha dichiarato partecipando alla iniziativa di questa mattina Rosario Lopa, Portavoce della Consulta Nazionale dell’Agricoltura, già Delegato al settore Agricoltura della Provincia di Napoli, Presidente del Comitato per la Promozione Tutela e Valorizzazione della Pizza Napoletana e componente del Dipartimento Nazionale Ambiente Agroalimentare Alimentazione Ristorazione e Turismo del MNS .

 

 

Fonte: Consulta Nazionale Agricoltura

 

Potrebbe interessarti: 

Le zeppole di San Giuseppe e il progetto di promozione della pasticceria partenopea
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti