Presidente cinese Xi Jinping arrivato a Roma. Sviluppo del turismo tra i temi che verranno affrontati.

Print Friendly, PDF & Email
presidente cine e moglie

Capitale blindata per l’arrivo del presidente della Cina Xi Jinping.


Il presidente cinese Xi Jinping è atterrato all’aeroporto di Fiumicino assieme alla moglie Peng Liyuan a bordo del Boeing 747 di Air China per dirigersi poi al Gran Hotel Parco dei Principi scortato dalle forze dell’ordine.

Tutta l’area di passaggio è stata blindata. Dopo l’arrivo del corteo presidenziale le strade attorno all’albergo sono state riaperte al traffico, mentre l’elicottero della polizia continua a sorvolare la zona.

L’albergo è interamente riservato a Xi Jinping e alla sua delegazione e al suo esterno è stata issata la bandiera cinese.

Tra i temi che verranno affrontati durante i due giorni del presidente cinese Xi Jinping a Roma c’è lo sviluppo del turismo.

Un focus dedicato ad accordi bilaterali e prospettive di sviluppo sul turismo tra Italia e Cina si svolgerà venerdì pomeriggio all’Hassler hotel con il Ceo di Adr Ugo de Carolis, Serafino Lo Piano, il responsabile vendite Long-Haul Trenitalia, Michele Pignatti Morano, Responsabile Musei Ferrari Maria Carmela Colaiacovo, vice-presidente Confindustria Alberghi, Damiano De Marchi, Ricercatore Senior Ciset- Centro Internazionale di Studi sull’Economia Turistica e Jane Jie Sun, Ceo Ctrip.com.

 

 

Fonte: ANSA

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti